menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
A destra Antonio Nannini, con Alberto Zambianchi

A destra Antonio Nannini, con Alberto Zambianchi

I redditi dei manager pubblici: il più ricco è alla Camera di commercio

La Prefettura rende disponibili i dati della dichiarazione dei redditi relativi al 2011 di molti manager pubblici (o ex manager pubblici) di alcune società del territorio. Oltre 130mila euro per Rusticali, più di 50mila per Ariana Bocchini

Arriva alla vigilia di Ferragosto la pubblicazione delle dichiarazioni dei redditi relative all'anno 2011 da parte di alcuni importanti dirigenti (o ex) di aziende pubbliche locali. Reso disponibile lunedì mattina dalla prefettura di Forlì-Cesena (legge 5 luglio 1982, num 441), salta subito agli occhi il dato del segretario generale della Camera di Commercio, Antonio Nannini, il più ricco di questo speciale elenco tra le personalità locali, con 191mila euro di reddito.

Va notato che non per tutti il reddito complessivo è frutto della sola indennità percepita per la funzione pubblica svolta, che in molti casi si somma ad altri redditi derivanti da altre attività (o pensioni maturate). Tra i nomi più noti, sicuramente l'ex sindaco di Forlì (dal 1994 al 2004), ex primario di cardiologica ed ex presidente di Seaf (la società di gestione dell'aeroporto di Forlì), Franco Rusticali, che ha dichiarato per il 2011 un reddito di oltre 130mila euro. Giordano Conti, ex sindaco di Cesena e oggi presidente di Serinar (società che gestisce gli insediamenti universitari a Forlì e Cesena) dichiara 66mila euro.

Ariana Bocchini, ex consigliere regionale, ex sindaco di Bertinoro e attuale presidente di Romagna Acque, vanta un reddito di oltre 50mila euro. Giorgio Grazioso, presidente della Fiera di Forlì (ma anche di Confartigianato e della Fulgor Libertas Basket), dichiara 31mila euro. Fabio Castellari, ex generale dell'aeronautica e ultimo presidente di Seaf prima della messa in liquidazione, dichiara 94mila euro.

Di seguito l'elenco completo dei dirigenti di aziende pubbliche locali diffuso dalla prefettura:
Giordano Conti - presidente Serinar - 66.421 euro
Fabrizio Abbondanza - direttore Serinar - 74.485
Mauro Baciocchi - amministratore delegato Serinar - 51.293
Ariana Bocchini - presidente di Romagna Acque -  51.537
Tonino Bernabè - vice presidente Romagna Acque - 32.760
Carlo Pezzi - ex amministratore delegato Romagna Acque - 53.548
Fabio Castellari - ex presidente di Seaf - 94.072
Franco Rusticali - ex presidente Seaf - 131.261
Giorgio Grazioso - presidente Fiera Forlì - 31.839
Giorgio Lombardi - ex presidente Fiera Forlì - 90.271
Leardo Ravaioli - ex vice presidente Fiera Forlì - 91.592
Luigi Sacchini - presidente Parco Foreste Casentinesi - 56.400
Gabriele Locatelli - vice presidente Parco Foreste Casentinesi - 39.775

Giorgio Boscagli - direttore Parco Foreste Casentinesi - 73.847
Marino Montesi - presidente di To.Ro. e assessore provinciale - 69.750

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento