rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Politica

Reddito di maternità, in piazza Saffi arriverà anche Mario Adinolfi

E' quanto si legge in una nota del Popolo della Famiglia di Forlì, in merito alla Festa della Donna e al reddito di maternità.

"Tante parole sono state spese ieri in occasione dell'8 marzo, festa della donna, per celebrare la figura femminile e il suo apporto fondamentale per la società.  L'impressione generale emersa dai tanti interventi, però, è che si carichi la donna dell'imperativo di rinunciare alle caratteristiche proprie della femminilità per assumere piuttosto atteggiamenti e comportamenti maschili in nome di un malinteso concetto di parità dei sessi"

E' quanto si legge in una nota del Popolo della Famiglia di Forlì, in merito alla Festa della Donna e al reddito di maternità.

"L' argomento della "decostruzione degli stereotipi di genere", ripetuto anche ieri in modo ossessivo e martellante, è volto a creare una mentalità omologata che vede nell'annullamento delle differenze tra uomo e donna un nuovo orizzonte ideale. A questo puntano ad esempio i progetti finanziati dalla Regione Emilia Romagna per promuovere la cultura della parità contrastando gli stereotipi di genere. Quasi tutte le parole spese sulla donna, pertanto, hanno avuto l'unico intento di esaltarne la conquistata libertà dai ruoli considerati costrittivi di moglie e di madre, come se l'orizzonte possibile di realizzazione fosse solo la dimensione del lavoro al pari degli uomini, mentre rispondere alla propria natura creatrice e accuditrice fosse un fardello di cui liberarsi per essere felici" continua la nota del PdF.
 
"Se è vero che fortunatamente tante ingiustizie e discriminazioni riservate alle donne sono state smantellate, è altrettanto vero che per molte di loro oggi la scelta praticamente obbligata di lavorare per avere un posto nella società  calpesta la più grande libertà, quella di diventare madri e di curare i propri figli. La maternità è considerata ancora un impedimento alla partecipazione al mercato del lavoro, come se la donna madre non fosse una lavoratrice a tutti gli effetti; per questo il Popolo della Famiglia propone il Reddito di Maternità, per affermare che quello di mamma per la donna è un lavoro, da poter scegliere al pari degli altri. Il Popolo della Famiglia di Forlì è in piazza Saffi anche questo sabato pomeriggio per informare i cittadini sulla possibilità di firmare presso l'URP il disegno di legge di iniziativa popolare che istituisce il reddito di maternità. Il prossimo 13 aprile il Presidente del Popolo della Famiglia Mario Adinolfi verrà in città a presentare personalmente il progetto di legge" si conclude la nota.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di maternità, in piazza Saffi arriverà anche Mario Adinolfi

ForlìToday è in caricamento