menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regione, Pompignoli convoca d’urgenza la Commissione Bilancio: "Calvano riferisca sulle misure economiche annunciate da Bonaccini"

"Nel corso della seduta – spiega il presidente della Commissione Massimiliano Pompignoli – verranno nominati i due vicepresidenti che mi affiancheranno nel corso di questa legislatura"

Si svolgerà giovedì prossimo alle ore 9.30 in modalità telematica la prima seduta della Commissione Bilancio dell’Assemblea legislativa regionale per procedere alla nomina dell’ufficio di presidenza e parlare dell’emergenza epidemiologica in corso. "Nel corso della seduta – spiega il presidente della Commissione Massimiliano Pompignoli – verranno nominati i due vicepresidenti che mi affiancheranno nel corso di questa legislatura ma, soprattutto, parleremo di Covid-19 e dei provvedimenti economici messi in campo dalla Regione per fronteggiare la crisi".

"È evidente che non si può annunciare lo stanziamento di decine di milioni di euro, come ha fatto di recente il Presidente Bonaccini, senza informare l’assemblea legislativa e soprattutto i cittadini, delle modalità e dei tempi con cui queste risorse verranno erogate - prosegue -. Ho chiesto quindi all’Ass.re regionale al bilancio, Paolo Calvano, di intervenire nel corso della seduta per illustrare nel merito i provvedimenti assunti sul fronte economico e dare quindi la possibilità, ai consiglieri, di venire a conoscenza del metodo di lavoro di questa Giunta".

Non manca una vena polemica nelle parole del forlivese Pompignoli che contesta "le modalità comunicative di gestione dell’emergenza epidemiologica. Gli annunci si danno quando a monte c'è già una delibera, un atto che è stato condiviso con le opposizioni, per non dire con la stessa maggioranza, quando si sa già cosa fare, come farlo e in che tempi. Non condivido in alcun modo la frenesia comunicativa, dei post e dei video del Presidente Bonaccini. Credo che in un momento come questo, di straordinaria emergenza, si debba prima di tutto ragionare, riflettere, condividere l’azione politica con gli organi dell’Assemblea e pianificare un confronto congiunto nell’interesse non tanto delle singole forze politiche rappresentate in Regione, ma dell’intera comunità emiliano romagnola". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento