menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regione Romagna, Morrone (Lega): “Siano i cittadini a pronunciarsi”

Interviene così il Segretario Provinciale della Lega Nord Forlì-Cesena, Jacopo Morrone, in risposta alle dinamiche contrastanti emerse all'interno del Pd

“La Lega da sempre si è pronunciata a favore della costituzione della Regione Romagna anticipando i tempi ed evidenziando un atteggiamento compatto e privo di personalismi”. Interviene così il Segretario Provinciale della Lega Nord Forlì-Cesena, Jacopo Morrone, in risposta alle dinamiche contrastanti emerse all’interno del Pd circa il tema dell’accorpamento amministrativo delle tre provincie romagnole.

“Il DL Patroni-Griffi sul dimezzamento delle provincie – precisa Morrone -  è un assist unico e irripetibile per portare a casa la costituzione della Regione Romagna. Ogni cittadino romagnolo deve avere il diritto di esprimersi in favore o meno della Regione Romagna. Ogni Sindaco, a prescindere dal colore politico, dovrebbe farsi promotore di un iniziativa popolare che testi la volontà della cittadinanza. Sarebbe auspicabile, quindi, che anche i Sindaci del PD, in evidente confusione politica, convergessero nel rimandare questa importante scelta strategica per il territorio direttamente ai cittadini.”


“Purtroppo - prosegue il segretario provinciale del Carroccio - ci spiace constatare che uomini delle istituzioni come Balzani - Gnassi – e Bulbi sono impegnati in una lotta interna che evidenzia protagonismi e posizioni contrastanti tra loro: chi vuole la Provincia unica, chi non la vuole o chi semplicemente cerca visibilità.” Infine conclude: “Come Lega Nord abbiamo intrapreso con alcuni studiosi universitari un accurato studio di fattibilità sulle procedure di costituzione e sui costi effettivi della Regione Romagna. Vogliamo esser chiari con i nostri cittadini e fornire dati concreti sia sui costi che sulle opportunità di sviluppo che offre l’autonomia amministrativa da Bologna. La Regione Romagna è l’unica strada percorribile.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento