Richiamo al presidente del consiglio, la giunta: "Operazione di sabotaggio politico"

E' il commento della giunta Zattini dopo la mozione di richiamo nei confronti del presidente del consiglio comunale di Forlì a firma dei gruppi consiliari di Forlì e co e del Pd

"Questa Giunta rinnova la sua piena fiducia nella persona di Alessandra Ascari Raccagni, nella sua figura istituzionale, e nel suo operato.
Proviamo invece un senso di fastidio per le parole del Pd e di Forlì e Co e per la loro naturale propensione a parlare del nulla e a criticare in punta di diritto e con toni stomachevoli chi legittimamente esercita il propio ruolo con assoluta imparzialità e fermezza, senza lasciarsi coinvolgere dalle strumentali polemiche e provocazioni di quei consiglieri dell’opposizione che dall’alto della loro supponenza alimentano un clima di terrore e non hanno argomenti da spendere se non l’offesa personale e il dileggio". E' il commento della giunta Zattini dopo la mozione di richiamo nei confronti del presidente del consiglio comunale di Forlì a firma dei gruppi consiliari di Forlì e co e del Pd.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ma non sono queste operazioni di sabotaggio politico che Forlì e i forlivesi meriterebbero - continuano dalla giunta comunale - Non sono le frustrazioni di una sinistra allo sbando, senza interessi e senza proposte, che vorremmo leggere e poter recepire in un’ottica di trasversale collaborazione e approfondimento nell’interesse collettivo di questa città. Non è un’opposizione inconsistente, che non ha altro da dire se non cercare di ritagliarsi degli spazi di visibilità sulla pelle, il ruolo e le funzioni degli altri, che possiamo tollerare e soprattutto rispettare.
E non perché sia nostro interesse farlo, ma perché prima di tutto è nostro dovere, come Amministrazione, lavorare senza perdere tempo in futili polemiche per il futuro e la crescita della nostra splendida città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Spara ad un fagiano, ma colpisce per sbaglio l'amico: lui perde un occhio

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento