Rifiuti dal faentino, i consiglieri regionali Pd forlivesi: "Rispettare i tempi"

I consiglieri forlivesi hanno avuto precise rassicurazioni di come la sentenza del Tar sulla discarica imolese riguardi aspetti formali che potranno essere superati in pochi giorni

Sessanta tonnellate al giorno di rifiuti indifferenziati per un periodo molto limitato. Questa la richiesta della Regione per far fronte alla sentenza del Tar che impedisce temporaneamente il conferimento di rifiuti alla discarica imolese di Tre Monti. "Prendiamo atto dell’emergenza che si trova a gestire l’assessorato regionale all’ambiente - dicono all’unisono i consiglieri regionali Pd Valentina Ravaioli e Paolo Zoffoli - e per “solidarietà istituzionale” riteniamo giusto aiutare i cinque comuni vicini nello smaltimento dei loro rifiuti indifferenziati, ma contestualmente vogliamo per i nostri territori precise garanzie, relativamente al rispetto delle tempistiche che, secondo indicazioni ricevute da parte dell’assessorato, dovrebbero ridursi ad una decina di giorni".

Comprendendo la celerità con la quale la Giunta ha dovuto procedere nel far fronte alle difficoltà di gestione dei rifiuti che normalmente conferirebbero alla discarica di Tre Monti, i consiglieri forlivesi hanno avuto precise rassicurazioni di come la sentenza del Tar sulla discarica imolese riguardi aspetti formali che potranno essere superati in pochi giorni. "Se dovessimo registrare scostamenti nei tempi e nelle quantità di conferimento straordinario - concludono Ravaioli e Zoffoli - non esiteremo a chiedere conto dell’operato all’Assessore Gazzolo a tutela dei nostri territori e delle nostre popolazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, sfiorato il colpaccio da oltre 67 milioni: si consola con una bella vincita

  • Elezioni regionali, l'Emilia Romagna elegge il nuovo presidente: la diretta dello spoglio, tutti i dati

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Elezioni, i programmi a confronto in 7 domande uguali per 7 candidati: queste le loro priorità e proposte

Torna su
ForlìToday è in caricamento