Rifiuti e la società in house, Molea: "Scelta coraggiosa, le difficoltà non mancheranno"

Il deputato forlivese Bruno Molea, vice capogruppo alla Camera di Civici e Innovatori, commenta l'avvio ufficiale di Alea Ambiente.

"Più differenziata, raccolta spinta porta a porta, zero cassonetti entro due anni e, magari entro tre, anche un inceneritore in meno. La sfida della società in house presentata oggi a Forlì è enorme: lodi al coraggio di chi l'ha voluta e perseguita, spero solo che la città e il comprensorio siano pronti ad accogliere la rivoluzione che sta per presentarsi". Così il deputato forlivese Bruno Molea, vice capogruppo alla Camera di Civici e Innovatori, commenta l'avvio ufficiale di Alea Ambiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ambire a una riduzione così drastica di raccolta differenziata in poco tempo è scelta coraggiosa alla quale il comprensorio forlivese è arrivato dopo anni di dibattiti, a volte anche aspri - commenta il deputato forlivese -. La rivoluzione che sta per presentarsi sarà totale, dalla scomparsa dei cassonetti alla raccolta porta a porta spinta, ma non c'è altra via se si vuole arrivare allo spegnimento di uno dei due inceneritori cittadini, come auspicato non solo dal governo locale del territorio ma anche da quello regionale. Certo perché si arrivi al vero spegnimento è necessario che lo sforzo oggi avviato sia corale e non si fermi al comprensorio forlivese: anche in questo starà la difficoltà della scelta fatta oggi con la presentazione della società in house. Cambiare si può, pur con mille incognite".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il suo corpo galleggiava in acqua: perde la vita in mare

  • Colpita dal muletto in retromarcia: infortunio mortale in azienda

  • Centauro si schianta contro l'auto in svolta e viene sbalzato contro il guard-rail: è grave

  • Esce di strada e finisce con l'auto contro la recinzione di una casa: è grave

  • La consegna del pane si conclude nella scarpata, fornaio ferito all'alba nello schianto

  • Rogo nella cucina di un appartamento del terzo piano, evacuata una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento