rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Politica

Rinnovo delle Rsu nelle scuole, Flc Cgil: "Presentate il 100% delle liste"

Il 26 febbraio in programma un’assemblea a Forlì dalle 8 alle 11 al Liceo Artistico e Musicale per discutere di proposte contrattuali, novità su organico funzionale e classi di concorso atipiche e altro

Il 3,4,5 marzo prossimi, si vota il rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie (Rsu) nelle scuole, enti di ricerca ed università. "Queste elezioni - esordisce la segreteria forlivese della Cgil -. costituiscono un appuntamento di straordinaria importanza in una situazione nella quale la crisi politica ed economica manifestano sempre più chiaramente i connotati di una profonda crisi di rappresentanza e dei luoghi della partecipazione. La cultura della Flc e della Cgil da sempre crede alla condivisione, all’interesse generale, all’attenzione ai bisogni individuali per farne oggetto delle tutele collettive".

"Le Rsu sono un anello indispensabile di questa catena sociale, sono l'espressione diretta dei lavoratori, iscritti e non al sindacato, li rappresentano nei loro luoghi di lavoro, danno forza alle azioni contrattuali e di tutela collettiva - continua il sindacato -. Sono il cuore della democrazia del lavoro e nel lavoro. Queste elezioni, consegnano a tutti i lavoratori l'opportunità di scegliere e di contare. Nel Territorio forlivese  le lavoratrici e i lavoratori della conoscenza troveranno una lista della Flc Cgil in ogni luogo di lavoro, scuole di ogni ordine e grado, università, enti di ricerca. Ognuno di questi lavoratori, con grande  responsabilità, ha accettato l’impegno di presidiare  uno per uno i luoghi di lavoro, di essere il punto di riferimento  principale  della  sua comunità in rappresentanza della Flc Cgil.

"Abbiamo raggiunto un risultato straordinario, ovvero il 100% delle liste presentate - annuncia la Cgil -. Nelle 26 Istituzioni scolastiche del territorio forlivese abbiamo presentato 26 liste, per un totale di 100 candidati e tra questi, per la prima volta, anche i lavoratori precari. Cinque di loro (tutte donne) hanno accettato di candidarsi e di partecipare a questa prova di democrazia. Siamo orgogliosi di questo risultato, perché ci siamo sempre battuti  per ottenere che questi lavoratori, da tempo trascurati e privati dei loro diritti,  potessero partecipare a pieno titolo alle elezioni, riconoscendo loro dignità e rappresentanza . Un dato importante riguarda la composizione di genere:78 sono le lavoratrici che hanno deciso di candidarsi con la Flc".

"Non trascurabile il dato di coloro (13) che, pur non essendo iscritti alla Flc hanno deciso di candidarsi nelle nostre liste - aggiunge il sindacato -. Il nostro percorso con i lavoratori continua a tutto campo". Il 26 febbraio in programma un’assemblea a Forlì dalle 8 alle 11 al Liceo Artistico e Musicale per discutere di proposte contrattuali, novità su organico funzionale e classi di concorso atipiche e altro. Il pomeriggio, in un incontro nella sede Cgil di Cesena dalle 15,30 alle 18, si parlerà invece di valutazione dalla scuola e valorizzazione degli insegnanti. Infine, il prossimo 2 marzo, all’Istituto Alberghiero “Artusi” di Forlimpopoli, in occasione della chiusura della campagna elettorale Rsu, è in programma un pomeriggio di incontro con i candidati di Flc-Cgil e Funzione Pubblica, a cui parteciperanno il segretario generale nazionale della Flc Cgil, Domenico Pantaleo ed il Segretario Nazionale Fp Cgil, Federico Bozzanca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinnovo delle Rsu nelle scuole, Flc Cgil: "Presentate il 100% delle liste"

ForlìToday è in caricamento