Ripartenza e sostegno agli adolescenti, Costantini (Lega): "Azione concreta dell'amministrazione"

Il consigliere comunale della Lega Andrea Costantini commenta così i recenti provvedimenti assunti dall'aAmministrazione forlivese sul fronte educativo

''Il progressivo ritorno alla normalità determinato dalla sperimentazione della fase due, si può rivelare insidioso per bambini ed adolescenti che per un lungo periodo hanno azzerato le proprie interazioni sociali. Ma la Giunta Zattini si è fatta trovare pronta e ha saputo agire con grande paradigmaticità anche sotto questo aspetto". Il consigliere comunale della Lega Andrea Costantini commenta così i recenti provvedimenti assunti dall'aAmministrazione forlivese sul fronte educativo.

''Le ulteriori misure messe in campo dall'assessore Paola Casara per quel che concerne le attività ricreative ed educative riservate ai ragazzi e ragazze tra i 14 ed i 18 anni, denotano una particolare sensibilità nei confronti di una fascia d’età particolarmente colpita dal lockdown - sostiene l'esponente del Carroccio -. È indiscutibile infatti il trauma subito da tantissimi giovani in questi mesi di isolamento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È per questa ragione che il profondo e sensibile accorgimento dell’amministrazione nei confronti degli adolescenti è tanto concreto quanto eccezionale - conclude -. Prima di tutto perché è rivolto a chi, strutturalmente, è escluso dai centri estivi, e poi perché rappresenta una grande occasione per i nostri giovani per accompagnarli ad un graduale ritorno alla normalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso arresto cardiaco spezza la vita ad un giovane di 26 anni

  • "Sarà un maxi-supermercato, secondo solo all'iper": i commercianti chiedono di bocciare il progetto

  • Meldola, si lancia nel vuoto e perde la vita: nuova tragedia al ponte dei Veneziani

  • Mentre lavora il giardino di casa la terra restituisce bombe a mano e proiettili: strada chiusa a pochi passi dal centro

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Il primo giorno dei bar: "Poca gente e chiedono il permesso per entrare. Ma chi entra consuma dentro"

Torna su
ForlìToday è in caricamento