rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Politica

Rosaria Tassinari diventa coordinatrice regionale di Forza Italia: "Grazie al Presidente Berlusconi"

La parlamentare forlivese Rosaria Tassinari ringrazia Silvio Berlusconi con una lettera dopo la nomina a coordinatore regionale di Forza Italia

La parlamentare forlivese Rosaria Tassinari ringrazia Silvio Berlusconi con una lettera dopo la nomina a coordinatore regionale di Forza Italia.

Questo il testo della missiva: "Caro presidente Silvio Berlusconi, la ringrazio vivamente per avermi nominato coordinatore regionale di Forza Italia per l’Emilia Romagna. In questo partito e area politica ho sempre militato fin dal 1994, quando entrando in politica lei ci ha indicato principi e ideali come la libertà, la moderazione, la cultura e l’impegno nella politica al servizio del bene comune. Tali principi e valori, che ci caratterizzano, hanno guidato me, i miei amici e i collaboratori nell’impegno politico quotidiano, durante gli ultimi decenni non facili ma esaltanti della storia sociale e politica del nostro Paese. Allora iniziai molto giovane come consigliere comunale nel mio paese natale, Rocca San Casciano, proseguendo come assessore e sindaco per dieci anni, dal 2009 al 2019. Ho proseguito per tre anni e mezzo come assessore al welfare nell’amministrazione comunale di centro-destra di Forlì (città in cui vivo con la famiglia) guidata dal sindaco Gian Luca Zattini, fino al 25 settembre 2022, quando sono stata eletta per Forza Italia con oltre 47mila preferenze nel collegio elettorale di Forlì-Cesena, Rimini, Ravenna e Ferrara. Con questa nomina, insieme a tutti colleghi vecchi e nuovi delle regioni italiane, aumenterò il mio impegno, insieme a quello della Camera, per “arrivare pronti - come lei ci chiede – alle prossime elezioni europee, con una squadra coesa e radicata su tutto il territorio nazionale”. Nel ritenermi onorata per la sua nomina, cercherò di fare tutto il possibile per proseguire a radicare sul territorio emiliano romagnolo il nostro partito, che da anni sta già lavorando intensamente (in coalizione con le forze di centrodestra) e conquistando posizioni e ruoli di responsabilità in varie amministrazioni regionali, provinciali e comunali (fra cui Ferrara e Forlì) , nelle associazioni economiche e di categoria, nel mondo imprenditoriale, nel volontariato e nel terzo settore da Piacenza a Rimini. Per fare questo privilegerò i rapporti umani, il dialogo sincero, la collaborazione costruttiva e la responsabilità matura con tutti quelli che a qualsiasi livello si stanno impegnando in Forza Italia o simpatizzano con la nostra area politica, al fine di creare una rete solida e strutturale di relazioni umane, culturali e politiche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosaria Tassinari diventa coordinatrice regionale di Forza Italia: "Grazie al Presidente Berlusconi"

ForlìToday è in caricamento