Sconfitta elettorale del Pd, pressing su Ancarani per le sue dimissioni da segretario

E' iniziata la riflessione all'interno del Partito Democratico forlivese dopo la cocente sconfitta di Forlì, con l'amministrazione comunale che è passata al centro-destra

E' iniziata la riflessione all'interno del Partito Democratico forlivese dopo la cocente sconfitta di Forlì, con l'amministrazione comunale che è passata al centro-destra dopo circa 50 anni di amministrazione di sinistra. Il primo a dimettersi è stato Massimo Zoli, segretario comunale dei democratici, e in molti tra i dem in queste ore stanno premendo per il medesimo gesto anche da parte di Valentina Ancarani, segretario di federazione, che tuttavia secondo le indiscrezioni parrebbe orientata a non lasciare il vertice del partito.

Il Pd del Forlivese non ha perso solo il capoluogo, ma anche altri comuni come Portico, Premilcuore e soprattutto Predappio, luogo gravido di simboli politici. I candidati del centro-sinistra nel Forlivese ce l'hanno fatta solo dove il centro-destra si è diviso su due candidati, come a Meldola e Modigliana, e in pochi altri come Forlimpopoli e Santa Sofia (dove la corsa era praticamente senza reali contendenti). Altri comuni di centro-destra come Rocca San Casciano e Tredozio sono restati in mano a quello schieramento. Un bilancio deludente per tutto il territorio della federazione, come rimarcano in tanti nel Pd. 

Due gli incontri formali per avviare l'analisi della sconfitta. Venerdì sera, alle 20 nella sala del Foro Boario, Giorgio Calderoni e il suo comitato faranno le prime considerazioni sulla batosta di Forlì. Poi sarà il Pd nel suo complesso ad avviare analisi e autocritiche, con un'assemblea territoriale alle 20,30 di giovedì 20 giugno presso la sede del partito in viale Matteotti. Sarà questa la prima occasione per testare la tenuta della segreteria di Valentina Ancarani e capire come imboccare la strada del nuovo corso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Nuova avventura imprenditoriale per il "Big Boss": il re degli hamburger rilancia uno storico ristorante

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Avanza il buio e per la stanchezza perde l'orientamento: disavventura per una cercatrice di funghi

  • Nuovo caso di meningite: paziente ricoverato in Rianimazione. Scattata la profilassi

Torna su
ForlìToday è in caricamento