menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Debora Serracchiani a Forlì: "Il popolo ha in mano il futuro del paese"

Centinaia di persone hanno gremito venerdì sera lo spazio dibattiti della Festa Democratica città di Forlì per l'incontro con Debora Serracchiani dedicato al tema del momento: il futuro dell'Italia

Centinaia di persone hanno gremito venerdì sera lo spazio dibattiti della Festa Democratica città di Forlì per l'incontro con Debora Serracchiani dedicato al tema del momento: il futuro dell'Italia, il futuro delle nuove generazione. La parlamentare europea, volto emergente della politica nazionale, ha dialogato assieme ad altri due giovani esponenti politici come il segretario del PD forlivese, Marco Di Maio, e il segretario regionale dei Giovani democratici, Riccardo Ricci Petitoni, con il pubblico presente.

Tante le domande e tanti gli argomenti affrontati. A partire da quello del rinnovamento della politica. Sul quale Serracchiani ha detto: “Il cambiamento deve essere certamente promosso dai vertici dei partiti, ma siete voi – rivolgendosi al pubblico – che avete in mano le leve di questo cambiamento; che dovete scegliere, come avete fatto a Forlì, di votare per un giovani per un gruppo di ragazzi, oppure no”.

 

 

La parlamentare europea ha poi precisato: “Non sono tra quelli che si definiscono rottamatori, perchè penso che oggi la politica e il Partito Democratico abbiano bisogno di più 'contaminazione'; da una parte di una saggia esperienza che lasci spazio e aiuti a crescere chi si affaccia alla politica, e dall'altra una saggia novità che sia scelta non solo per età o genere, ma anche per capacità e competenze”.

“L'integrazione tra generazioni diverse è una delle sfide che il Partito Democratico vuole affrontare – ha aggiunto Marco Di Maio – senza voler escludere nessuno ma anzi volendo provare a includere più persone nell'impegno politico attivo, genuino, autentico, a prescindere dal ruolo di responsabilità, nelle scelte della nostra comunità. E' un impegno che deve riguardare non solo la politica, ma tutti gli ambiti di una comunità, anche a livello locale. Quello che vogliamo fare a Forlì è proprio questo, favorire un ricambio che sia di fatto qualità, di competenze e di passione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento