Politica

"Siamo contrari alle larghe intese"

"Come Partito della Rifondazione Comunista non condividiamo il pensiero dell’attuale sindaco di Santa Sofia Flavio Foietta sulle “larghe intese” né la sostanziale apertura a tale idea dell’attuale opposizione in Consiglio Comunale"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Come Partito della Rifondazione Comunista non condividiamo il pensiero dell’attuale sindaco di Santa Sofia Flavio Foietta sulle “larghe intese” né la sostanziale apertura a tale idea dell’attuale opposizione in Consiglio Comunale, in quanto non le riteniamo effettivamente efficaci per la risoluzione dei problemi che il Comune dovrà affrontare nella nuova legislatura, così come stanno dimostrando di non esserlo a livello nazionale. Noi crediamo che uno dei motivi della crisi che la politica sta vivendo e della disaffezione dei cittadini verso le istituzioni riguardi anche l’affievolirsi delle caratteristiche distintive di ciascuna forza politica, che ha portato il cittadino a non riuscire più a distinguere un partito dall’altro e quindi a non sentirsi né rappresentato, né ad identificarsi con nessuno.

E’ vero infatti che i problemi sono tali per tutti e che in certi casi è necessario unire le forze, ma è altrettanto vero che per i problemi ci sono risposte di destra, di sinistra e di centro ed è questo che i cittadini devono avere ben chiaro e questo è il sale della democrazia. Per tali ragioni a Santa Sofia stiamo lavorando per costruire una lista alternativa, con facce nuove e ancorata ai valori della sinistra, e che abbia alla base alcuni punti non negoziabili, come la ridistribuzione delle risorse comunali a favore delle classi sociali medio basse, la tutela del lavoro, il rilancio e l’ampliamento dei servizi pubblici, a partire dall’Ospedale Nefetti,  la tutela e valorizzazione del territorio e dell’ambiente. Noi pensiamo che i cittadini di Santa Sofia abbiano bisogno di chiarezza, di trasparenza e di sentirsi partecipi all’interno della vita pubblica, non certo di “ammucchiate”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Siamo contrari alle larghe intese"

ForlìToday è in caricamento