rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Politica

Barisano, nel mirino dei ladri 4 volte in due anni. La Lega: "Dall'amministrazione nulla di concreto"

Per il consigliere non bastano incontri pubblici sulla sicurezza: “Solo parole vengono da chi governa questa città, ma nulla di concreto è stato proposto per risolvere la situazione"

“Siamo arrivati letteralmente all'esasperazione e questo per colpa di una mancanza completa di responsabilità da parte di chi amministra questo territorio”. Tuona il consigliere comunale della Lega Nord, Daniele Mezzacapo, che manifesta la propria solidarietà ad Oscar Manzecchi, abitante di Barisano preso di mira dai ladri per ben 4 volte in soli due anni. “Questo cittadino si dice pronto ad imbracciare un'arma e ad usarla, ma è anche
pronto a pagarne le conseguenze perchè così non si può più andare avanti. Come gli si può dare torto? E' un disperato grido di allarme, l'ennesimo, di fronte al quale la Giunta e il Sindaco si dimostrano completamente disinteressati”, prosegue Mezzacapo che rilancia: “acquistare un'arma? Ci sto pensando anch'io”.

Per il consigliere non bastano incontri pubblici sulla sicurezza: “Solo parole vengono da chi governa questa città, ma nulla di concreto è stato proposto per risolvere la situazione. Sulla sicurezza, poi, l'amministrazione si continua a dimostrare del tutto impreparata e non all'altezza. La questione della sicurezza dei cittadini continua a non essere minimamente trattata dal Partito Democratico, come se il problema non esistesse. Il Pd nella sua ottusità pensa di risolvere tutto con le chiacchiere attorno ad un tavolo nei comitati di quartiere, di fatto 'colonizzati' nelle ultime elezioni, senza
mettere a disposizione alcuna risorsa destinata alla prevenzione e dissuasione dei reati predatori”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barisano, nel mirino dei ladri 4 volte in due anni. La Lega: "Dall'amministrazione nulla di concreto"

ForlìToday è in caricamento