rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Politica

Costantini (Ugl Forlì-Cesena): "Giovani discriminati nel mondo del lavoro"

Lo “Sportello Informazioni e Ascolto” dell'Ugl Giovani di Forlì-Cesena e Rimini è operativo con orario settimanale, mercoledì dalle 10.30 alle 11.30, nella sede Ugl di via Bruni, 20 a Forlì (telefono 0543/31014)

"Le statistiche confermano che sono in aumento i casi di mobbing ed i maltrattamenti nei luoghi di lavoro, ai danni di giovani inconsapevoli di poter far valere i propri diritti anche ricorrendo ad un organo sindacale, una mancata adesione che nella maggior parte dei casi si spiega unicamente per mancata conoscenza o per paura". E' quanto afferma Andrea Costantini di Ugl Giovani, ricordando l'attivazione di uno “Sportello Informazioni e Ascolto” "che prevede per il giovane lavoratore che subisce angherie l'adesione ad un percorso che prevede l'applicazione di tutele sindacale e l'attivazione di ogni misura utile a risolvere caso per caso il problema dei maltrattamenti con regolare adesione sindacale".

"Quando un giovane espone il suo problema è opportuno che venga ascoltato da un altro giovane che possa comprendere la situazione e vincere la paura insieme , fornendo al lavoratore una conoscenza più approfondita del sindacato, ed informarlo dei suoi diritti. Una missione per noi che vorremmo trasmettere ai giovani tutte le nozioni utili a rendersi conto che tutti hanno le carte giuste per poter reagire ai soprusi sul posto di lavoro", conclude Costantini. Lo “Sportello Informazioni e Ascolto” dell'Ugl Giovani di Forlì-Cesena e Rimini è operativo con orario settimanale, mercoledì dalle 10.30 alle 11.30, nella sede Ugl di via Bruni, 20 a Forlì (telefono 0543/31014).  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costantini (Ugl Forlì-Cesena): "Giovani discriminati nel mondo del lavoro"

ForlìToday è in caricamento