rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Politica Centro Storico / Corso Armando Diaz

Nuova manifestazione anti-tagli in corso Diaz: i Verdi "recintano" i getti dai tronchi tagliati

Gli oppositori dei tagli degli alberi in corso Diaz chiedono di difendere i molti getti dai tronchi tagliati di lagerstroemia tagliati a zero i primi giorni di agosto. Lo scrivono in una nota i Verdi

Gli oppositori dei tagli degli alberi in corso Diaz chiedono di difendere i molti getti dai tronchi tagliati di lagerstroemia tagliati a zero i primi giorni di agosto. Scrivono in una nota i Verdi: “Volendo mostrare quali interventi sarebbe necessario fare per rispettare quelle piante che non vogliono morire, alcuni dei partecipanti al gruppo su FB "giù le mani dagli alberi di Forlì" , mettendo in atto quello che fanno gli abitanti in alcune città americane, sono scesi in strada e hanno messo dei tutori alle "loro" pianticelle, per proteggerle e consentire la crescita che il Comune vuole loro negare”.

“Nei tutori messi in opera accanto alle pianticelle appena rinata erano affissi anche dei cartelli con scritti " stop, devo ricrescere" oppure " voglio buon vivere anch'io" e poi "sono sopravvissuto alla esecuzione lasciatemi vivere"  e anche  " lasciatemi credere " per poi concludere con l'ormai classico "stop alle seghe ". Accanto ai tutori, realizzati con canne di bamboo, le pianticelle più piccole sono state protette con dei cilindri di rete metallica alti circa un metro che alla sommità avevano la fettuccia bianca e rossa di segnalazione”.

“Comunque le pianticelle che stanno rispuntando non hanno bisogno di manutenzione, sorgono vigorosamente dai vecchi ceppi e presto avremo nuovi alberelli, a meno che, incurate di tutto, questa cieca e sorda Amministrazione continui con i suoi propositi inaccettabili”, concludono i Verdi nella loro nota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova manifestazione anti-tagli in corso Diaz: i Verdi "recintano" i getti dai tronchi tagliati

ForlìToday è in caricamento