menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Taglio degli alberi, l'assessore contro i Verdi: "Nessun pino abbattuto in viale Roma"

Alberto Bellini, assessore all'Ambiente del Comune di Forlì, replica all'accusa dei Verdi, per bocca di Sauro Turroni, che definisce "lamenti di un ricco (ex) politico", sul presunto taglio di pini

Alberto Bellini, assessore all'Ambiente del Comune di Forlì, replica all'accusa dei Verdi, per bocca di Sauro Turroni, che definisce “lamenti di un ricco (ex) politico”, sul presunto taglio di pini in viale Roma. Intanto l'amministratore precisa che “ non è stato tagliato nessun pino in viale Roma, ma sono stati ridotti alcuni rami, per la loro interferenza con gli autoveicoli, proprio per tutelare la pianta”.

 “Assistiamo – scrive Bellini - all'ennesima esternazione contro il sottoscritto da parte del rappresentante delle reti civiche ecologiste di Forlì-Cesena. Continuo a ritenere retorica e inutile la polemica strumentale tra parti politiche, sia perché rappresenta una perdita di tempo, tempo che può e deve essere dedicato al servizio della città, sia perché è, appunto, strumentale e sterile. Mi auguro anche che le ormai quotidiane esternazioni strumentali siano definitivamente destinate all'oblio. Tuttavia, non si può non sottolineare che, dopo aver subito accuse, rivelatasi infondate da ogni punto di vista per diversi mesi, oggi vengo accusato di un intervento che non è mai stato realizzato”.

“Non è chiaro quale sentimento porta ora a vedere perfino quello che non c'è. Sicuramente, la deriva è preoccupante, siamo passati dalla difesa a priori di ogni alberata, alla richiesta di spostare le fognature e i sottoservizi di un viale, e, infine, alla presentazione di un progetto nel quale tutto era dettagliato e perfino condivisibile, a esclusione degli alberi. Infatti, il progetto per viale Bolognesi, presentato qualche giorno fa, con ingiustificato ritardo, poiché abbiamo chiesto contributi a partire da marzo 2013, non conteneva la scelta della essenza degli alberi, ovvero il primo punto del progetto, che vincola ogni altra scelta. Un lapsus che tradisce il reale interesse per i principi ecologisti e per la tutela del verde", chiude l'assessore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Forlì Airport spicca il volo": il Rotary Club incontra lo staff del Ridolfi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento