menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
credit tm news infophoto

credit tm news infophoto

Telelaser nelle vallate, è polemica: "Vile metodo per fare cassa"

Una petizione per dire "no" all'acquisto di un telelaser da utilizzare nella valle del Bidente e in quella del Rabbi. L'opposizione incalza: "E' un vile metodo per ripianare i conti in rosso dei comuni"

Una petizione per dire "no" all'acquisto di un telelaser da utilizzare nella valle del Bidente e in quella del Rabbi. A quanto pare il sindaco di Civitella Pierangelo Bergamaschi avrebbe l'intenzione di chiede alla Regione un contributo per l'acquisto di un nuovo dispositivo elettronico per il controllo della velocità a distanza, quello che comunemente viene chiamato da tutti Telelaser. La cosa non è passata inosservata in particolar modo al gruppo di opposizione a Civitella di Romagna, "Identità e Coraggio", che ha proposto una petizione contro l'acquisto.

L'opposizione, che sottolinea come da sempre si sia "battuto per la sicurezza e prevenzione stradale suggerendo l'installazione di tutt'altri dispositivi quali dissuasori, dossi, strisce pedonali con catarifrangenti, pannelli elettronici luminosi, apposita segnaletica orizzontale e verticale e semafori con onda verde nei centri abitati", afferma che l'acquisto di tale dispositivo è semplicemente un "vile mezzo per ripianare i conti in rosso dei comuni".

"Considerati i pareri totalmente contrari della quasi totalità della cittadinanza - dicono ancora da Identità e Coraggio - chiediamo al presidente della Comunità Montana e agli assessori di abbandonare l'idea dell'acquisto del nuovo dispositivo elettronico per il rilevamento della velocità e di pensare ad altri metodi per ripianare i bilanci in rosso dei comuni della Comunità Montana".


La petizione, per chi fosse interessato, si trova al sito https://www.petizionionline.it/petizione/no-al-nuovo-telelaser-in-valle-del-bidente-valle-rabbi-firma-la-petizione-online/7935

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento