rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Tosco-Romagnola, il Psi sui mancati investimenti per il tratto appenninico: "Disattenzione della Regione"

E' quanto afferma il segretario del Psi di Forlì, Luca Pellegri, secondo il quale "bene ha fatto il consigliere regionale Massimiliano Pompignoli a presentare l'Interrogazione e mettere in evidenza l'atteggiamento quasi sprezzante del governo della nostra Regione verso l'entroterra Romagnolo".

"Turba e disturba la notizia che la Regione Emilia-Romagna non voglia destinare finanziamenti per l’ammodernamento e la messa in sicurezza del tratto di valico appenninico della Statale 67 Forlì-Firenze (ambito di Dovadola, Rocca San Casciano e Portico di Romagna), valutando la possibilità di ulteriori stanziamenti regionali". E' quanto afferma il segretario del Psi di Forlì, Luca Pellegri, secondo il quale "bene ha fatto il consigliere regionale Massimiliano Pompignoli a presentare l'Interrogazione e mettere in evidenza l'atteggiamento quasi sprezzante del governo della nostra Regione verso l'entroterra Romagnolo".

"Per quanto le differenze politiche con la Lega siano abissali, anche noi Socialisti della Federazione di Forlì sottolineiamo come verso il nostro territorio continui un atteggiamento di disattenzione, quasi offensivo - prosegue Pellegri -. Nelle nostre terre, in campagna elettorale vengono assessori, presidenti di Regione a magnificare le potenzialità del territorio Romagnolo e poi, all'atto pratico, non si ritiene opportuno intervenire su un'importante arteria stradale che collega Forlì e Firenze e mette in rete molti Comuni piccoli e medi che stanno deperendo demograficamente ed economicamente anche per carenze infrastrutturali e di altri servizi. Invitiamo quindi i Consiglieri di maggioranza eletti grazie ai nostri voti, di farsi carico anche loro di un problema reale ed importante. La Romagna non è un far-west da attraversare esclusivamente per raggiungere la Riviera".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tosco-Romagnola, il Psi sui mancati investimenti per il tratto appenninico: "Disattenzione della Regione"

ForlìToday è in caricamento