menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto pubblico, "Start Romagna sotto di 5,7 milioni. Futuro incognito"

"E' notizia di questi giorni che Start Romagna, la società di trasporto pubblico, ha chiuso il bilancio con un deficit di 5,7 milioni di euro". La notizia viene da Andrea Pasini

“E' notizia di questi giorni che Start Romagna, la società di trasporto pubblico, ha chiuso il bilancio con un deficit di 5,7 milioni di euro”. La notizia viene da Andrea Pasini, consigliere comunale e segretario provinciale UdC, che sottolinea come la situazione sia particolarmente preoccupante perchè va ad inserirsi in un contesto estremamente delicato per il comparto stesso.

“Il quadro del trasporto pubblico – insiste il consigliere – è quanto mai incerto in quanto è noto a tutti il desiderio, o meglio il disegno, dell'assessore regionale Peri di realizzare un'agenzia unica di trasporto pubblico per l'intera regione. A conferma viene la notizia della possibile vendita delle quote di partecipazione di Start Romagna alla Regione. Non solo, ma non è certo meno intricata la “matassa” che fa riferimento alla realizzazione e rafforzamento di area vasta con il dibattito, tutt'altro che semplice, che vede due correnti di pensiero contrapposte".

"Continuare a gestire il servizio dei trasporti locali con intervento pubblico o affidarlo ai privati? Mentre in ambito regionale c'è lo sforzo di acquisire le quote pubbliche dei comuni di Forlì, Cesena, ecc. per dare corpo al progetto Peri, un buco di bilancio così pesante da parte di Start Romagna mi porta ad affermare – ribadisce Pasini – che stia fallendo il progetto di integrazione territoriale in quanto Forlì e Cesena vivono uno stato di sofferenza economica molto più pesante di Ravenna e Rimini. Ecco perchè – conclude il consigliere UdC – la notizia del preoccupante deficit associata ai nebulosi scenari relativi alla gestione futura suscita preoccupazione e uno stato di forte tensione nei dipendenti, impegnati nel servizio, ma anche nei cittadini che usufruiscono del servizio”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento