Politica

Unione dei Comuni della Romagna Forlivese: Francesco Tassinari è il nuovo presidente

Subentra Gian Luca Zattini, primo cittadino di Forlì, dimessosi dall'incarico in vista della definitiva uscita del Comune mercuriale

Il sindaco di Dovadola, Francesco Tassinari, è il nuovo presidente dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese. Subentra Gian Luca Zattini, primo cittadino di Forlì, dimessosi dall'incarico in vista della definitiva uscita del Comune mercuriale. Giancarlo Jader Dardi, sindaco di Modigliana, ricoprirà il ruolo di vicepresidente. La votazione è avvenuta lunedì sera. Il gruppo consiliare "Romagna Forlivese" ha appoggiato le nuove nomine: "Entrambi, insieme agli altri sindaci, avranno il compito di far funzionare l'Ente in questa delicata fase di transizione fino alla recessione del comune capoluogo e alla ridefinizione di una nuova Unione".

"Nell'attuale contesto generale, venendo a meno il sostegno e le maggiori risorse del Comune capofila, rimane forte l'esigenza di riformulare un progetto di Unione nei suoi aspetti organizzativi e gestionali che abbia il fine di consentire agli altri comuni di conservare competenze e strumenti amministrativi adeguati, capacità di attrarre risorse e attuare politiche territoriali funzionali ad un distretto vasto ed eterogeneo per caratteristiche socio-economiche, demografiche, ambientali e storiche - prosegue il gruppo consiliare "Romagna Forlivese" -. Il nostro gruppo auspica che l'intento primario sia il mantenimento di un territorio privo di disuguaglianze, con un sistema di servizi e strutture basate sulla coesione territoriale, solidarietà e sussidiarietà istituzionali, che riteniamo realizzabile in un progetto di Unione a 14 Comuni".

"Il compito e la responsabilità che attende amministratori, sindaci e parti politiche è quello di lavorare insieme per mantenere una visione di cooperazione intercomunale che ci permetta di raggiungere obiettivi comuni e mantenere servizi efficienti per il nostro territorio, garantire le stesse opportunità e standard di servizio a cittadini e imprese di tutti i Comuni, consentendo a quelli più piccoli di provvedere, attraverso l’Unione, ai bisogni locali a cui in forma singola sarebbe difficile dare risposta", conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unione dei Comuni della Romagna Forlivese: Francesco Tassinari è il nuovo presidente

ForlìToday è in caricamento