Politica

Valbonesi (Pd) a Morrone: "Basta campagna elettorale, noi lavoriamo per il bene dei cittadini"

Il segretario territoriale del Pd forlivese, Daniele Valbonesi, commenta così le osservazioni del deputato della Lega, Jacopo Morrone, in merito alla decisione di inasprire le restrizioni anti-covid in tutta la Romagna ad eccezione del Forlivese

"Invece di strumentalizzare per l’ennesima volta le difficili scelte di coloro che stanno combattendo in silenzio il virus, come il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, servirebbe lavorare insieme, tranquillizzare la popolazione, spiegare chiaramente le regole". Il segretario territoriale del Pd forlivese, Daniele Valbonesi, commenta così le osservazioni del deputato della Lega, Jacopo Morrone, in merito alla decisione di inasprire le restrizioni anti-covid in tutta la Romagna ad eccezione del Forlivese.

"Al leghista Morrone sfugge forse che gli amministratori a tutti i livelli stanno tentando da oltre un anno ormai di arginare una pandemia che nessuno di noi si era mai trovato ad affrontare - afferma Valbonesi -. Cavalcare ancora una volta l’onda emotiva e la disperazione economica della popolazione e delle categorie più colpite come ristorazione, sport, cultura, in un momento di enorme difficoltà, è un atteggiamento a dir poco irresponsabile, che denota come certi personaggi si preoccupino più di una eterna campagna elettorale, che di risolvere i problemi reali".

"Vorrei ricordare, tra l’altro, che in alcune zone della Lombardia, Regione governata dal centrodestra, sono sospesi tutti i servizi educativi, compresi quelli 0-6. Se, come dice il deputato leghista, a loro importa della sicurezza e della tutela dei concittadini, in questo momento, invece di fare propaganda politica, sarebbero concentrati nel trovare soluzioni. Ad esempio dialogare con il Governo, come stiamo facendo nel Pd, per rifinanziare subito i congedi parentali per le famiglie, avendo già avuto l’impegno della Regione - prosegue Valbonesi -. Invece di strumentalizzare per l’ennesima volta le difficili scelte di coloro che stanno combattendo in silenzio il virus, come il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, servirebbe lavorare insieme, tranquillizzare la popolazione, spiegare chiaramente le regole. Questo è il “buongoverno”. Noi del Pd proseguiamo su questa strada, per noi la campagna elettorale è finita ed ora, davvero, pensiamo solo al bene dei cittadini". .  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valbonesi (Pd) a Morrone: "Basta campagna elettorale, noi lavoriamo per il bene dei cittadini"

ForlìToday è in caricamento