Vanetti (Lega): "Il governo Monti rapina i Comuni"

A parlare è Stefano Vanetti Segretario della Lega Nord Circoscrizione 'Pianura Forlivese', comprendente i Comuni di Forlì, Forlimpopoli, Meldola e Bertinoro

"Quello che lo Stato centrale sta mettendo in atto tramite il Governo Monti, non può che essere definito come una rapina, un'umiliazione nei confronti dei nostri Comuni a cui viene impedita loro qualsiasi autonomia finanziaria". A parlare è Stefano Vanetti Segretario della Lega Nord Circoscrizione 'Pianura Forlivese', comprendente i Comuni di Forlì, Forlimpopoli, Meldola e Bertinoro. "Solo noi della Lega stiamo portando alla luce questa problematica”.

“Nel silenzio più totale, pochi si sono accorti, infatti, che nel cosiddetto decreto sulle liberalizzazioni è contenuta una norma che metterà la parola fine all'indipendenza fiscale dei Comuni e li priverà di tutti i loro soldi. L'articolo 35, ai commi 8 e 9, impone agli enti locali di versare i soldi depositati nelle tesorerie comunali, esclusi quelli derivanti da mutui e prestiti, presso la tesoreria statale. In pratica il Governo ha nascosto nelle 'liberalizzazioni' una misura che consentirà allo Stato di prendersi tutti i quattrini derivanti dai tributi propri comunali, mettendo così in atto la più centralista e sfacciata delle manovre, analogamente a quanto si sta facendo anche con l'Imu che è stata completamente snaturata della sua funzione originale”, prosegue Vanetti.

“In tutto questo notiamo il silenzio dei partiti locali, in particolar modo degli amministratori di sinistra, che prima si indignavano per i tagli e ora, che viene definitivamente affossato ogni principio federalista, se ne stanno buoni e zitti perchè a Roma appoggiano il Governo delle Banche di Monti. Dove sono finiti tutti questi pseudo-federalisti? Per quanto riguarda la Lega - conclude Vanetti - in accordo con i Consiglieri Casara (Forlì), Camporesi (Forlimpopoli) e Milandri (Bertinoro) presenteremo nei prossimi giorni un Ordine del Giorno in tutti i relativi consigli comunali per chiedere che i sindaci prendano una posizione forte e netta contro un provvedimento arrogante che mira ad uccidere l'autonomia fiscale e a mettere in ginocchio tutti i Comuni del comprensorio forlivese."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tuffo in mare si trasforma in tragedia: giovane muore sotto gli occhi degli amici

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • "Vuole ucciderla", i Carabinieri corrono subito. Picchiava la compagna davanti alla figlioletta, arrestato

  • "Picchiato con calci e pugni": paura sotto la torre dell'orologio, 23enne ferito

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento