Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Violento commento su Facebook contro Di Maio, la solidarietà di Jacopo Morrone (Lega)

“Vorrei esprimere la mia più sincera solidarietà a Marco Di Maio, onorevole del Partito Democratico, per il vile messaggio che gli è stato rivolto su Facebook. Si tratta di parole vergognose e assolutamente da condannare"

“Vorrei esprimere la mia più sincera solidarietà a Marco Di Maio, onorevole del Partito Democratico, per il vile messaggio che gli è stato rivolto su Facebook. Si tratta di parole vergognose e assolutamente da condannare. Il confronto politico non deve mai scivolare in offese e vili attacchi personali". Queste le parole di Jacopo Morrone (Lega) in merito all'attacco ricevuto da Marco Di Maio come commento in un post su Facebook in cui il deputato forlivese augurava buon lavoro al nuovo governo. Nel messaggio c'era scritto "sparati e spara a tutti quelli come te".  Messaggi di solidarietà sono arrivati al parlamentare da amici e gente comune anche nella sua bacheca Facebook.

Anche il sindaco Davide Drei è intervenuto: "Esprimo solidarietà e vicinanza a Marco Di Maio per le vili e inaccettabili minacce ricevute sui social, che condanno con fermezza. Ancora una volta dico no ad ogni forma di incitamento a violenza e  aggressione nei confronti di chi ogni giorno si impegna al servizio del bene pubblico e della comunità, in tempi non facili. La diversità delle idee ed il confronto possono essere, a volte, anche aspri, ma non possono e non devono mai trascendere i limiti invalicabili del rispetto per la persona. All’onorevole Di Maio va il mio più totale sostegno per l’impegno verso il territorio e piena fiducia a proseguire nella sua attività con senso di responsabilità e coraggio. In questo momento, contro le minacce, servono condanne unanimi, chiare e senza incomprensibili distinguo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento commento su Facebook contro Di Maio, la solidarietà di Jacopo Morrone (Lega)

ForlìToday è in caricamento