Al via un corso di primo soccorso pediatrico al Centro per le Famiglie

Il ciclo, organizzato in collaborazione con Ausl Romagna e l’associazione Pediatrica Forlivese, è dedicato ai genitori

Lunedì, alle ore 20.30, al Centro per le Famiglie del Comune di Forlì, viale Bolognesi 23, si svolgerà il primo dei cinque incontri dedicato al primo soccorso pediatrico “Cosa faccio, cosa non faccio, cosa penso?”. Il ciclo, organizzato in collaborazione con Ausl Romagna e l’associazione Pediatrica Forlivese, è dedicato ai genitori e fornirà alcune nozioni di primo soccorso, per affrontare con tranquillità e sicurezza le emergenze legate alla quotidianità: piccole ferite, febbre improvvisa, traumi, scottature che spesso vedono protagonisti i bambini, imparando che cosa fare e, soprattutto, che cosa non fare. Il corso è  specifico per i genitori, ma è aperto a tutti coloro che si occupano di bambini.

Alle serate interverranno diversi esperti: E. Valletta, direttore dell'Unità operativa di Pediatria; P. Baldassarri, M. Baldini, F. Capello, P. Fernicola, M. Fornaro, B. Mainetti, P. Pulvirenti, F. Vaienti, V. Venturoli, medici di Pediatria; T. Lervese, A. Raggi, medici del Pronto Soccorso; S. Spazzoli, pediatra della Pediatria di Comunità; P. Scarpellini, assistente sanitaria Dipartimento di Sanità Pubblica; A. Saletti, V. Venturi, pediatre di famiglia. Il corso è gratuito ma con iscrizione obbligatoria sul sito: icos.comune.forli.fc.it. Informazioni: 0543 21013, 0543 30709, centrofamiglie@comune.forli.fc.it. 

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

I più letti della settimana

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Con il rombo orgoglioso delle Harley, l'ultimo saluto a Filippo Corvini: "Vivete come lui, col sorriso sul volto"

  • "Una presenza della nostra comunità": Castrocaro piange la giovane Giulia

  • Il dramma di Castrocaro, l'appello della madre: "Chi ha informazioni mi contatti"

  • Vite spezzate nel terribile schianto, comunità romena in lutto: parte la raccolta fondi per i funerali

  • Ha combattuto per anni contro un tumore: si è spento il cuore generoso del pizzaiolo Giovanni Fasciano

Torna su
ForlìToday è in caricamento