Forlì celebra la "Giornata Mondiale della Vista": gazebo in Piazza e incontri

Venerdì, dalle ore 20.30 alle ore 22.30, nella sede UICI in piazzale della Vittoria 12 a Forlì, si terrà il primo di un ciclo di incontri per genitori di figli con disabilità visiva

Anche Forlì celebra la "Giornata Mondiale della Vista" con due momenti dedicati al tema. Le persone interessate potranno così partecipare ad un' iniziativa organizzata dalla locale sezione territoriale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, in collaborazione con l’Agenzia Internazionale per la prevenzione della cecità. Giovedì sarà presente un apposito gazebo in Piazza Saffi dove verrà distribuito materiale informativo dal mattino al tardo pomeriggio, dalle 8.30 alle 17.30. Le persone interessate potranno rivolgersi per ulteriori informazioni al numero 0543.402247

Durante l’evento, verranno distribuiti anche pieghevoli finanziati da F.I.CO. (Fabbrica Italiana Contadina) che riportano in breve tutti i servizi dell’Istituto Francesco Cavazza di Bologna e della Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti. All’interno dei depliant, al centro, il test oculistico di Amsler, molto utile per la prevenzione della cecità. Invece venerdì, dalle ore 20.30 alle ore 22.30, nella sede UICI in piazzale della Vittoria 12 a Forlì, si terrà il primo di un ciclo di incontri per genitori di figli con disabilità visiva promossi e organizzati dalla sezione territoriale con il sostegno della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Il titolo dell’incontro è "Sono grande!" e tratterà il tema: come conciliare protezione e sviluppo delle autonomie nelle diverse fasi di crescita.

Il ciclo di incontri, condotti dalla dottoressa Sara Valerio, psicologa e psicoterapeuta aderente al progetto "Stessa strada per crescere insieme" dell’Unione Italiana dei ciechi e degli Ipovedenti nazionale, con l’intervento del dottor Vito La Pietra, responsabile Servizio di Consulenza Educativa dell’Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza di Bologna, si svilupperà in tre appuntamenti per riflettere insieme e condividere esperienze, dubbi e strategie.

Il secondo appuntamento, dal titolo “Vuoi essere mio amico?" si svolgerà venerdì 16 novembre dalle 20.30 alle 22.30 e tratterà il tema: come sostenere i propri figli con disabilità nel rapporto con gli altri; il terzo appuntamento, dal titolo “Oggi non voglio andare a scuola!” si svolgerà sabato 15 dicembre dalle 9.30 alle 11.30 e svilupperà il tema: come accompagnare i propri figli nello sviluppo delle proprie abilità, conoscenze e creatività. La partecipazione agli incontri è gratuita ma è necessaria la prenotazione in quanto i posti sono limitati. Per informazioni e prenotazioni: Tel 0543 402247 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12) uicfo@uiciechi.it.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità nel mondo ci sono 217 milioni d’ipovedenti e 36 milioni di ciechi (per un totale di 253 milioni di disabili visivi). Ben 1,2 miliardi di persone hanno bisogno d’occhiali e, tra l’altro, la miopia è in forte aumento nel mondo. Per questo è importante che tutti possano accedere a un’assistenza oftalmica e a cure adeguate. Anche in Italia ancora troppe persone non si sottopongono regolarmente a visite oculistiche. L’obiettivo è sensibilizzare cittadini e istituzioni sulla tutela del più importante dei cinque sensi: a livello mondiale otto casi di disabilità visiva su dieci sono evitabili.

Potrebbe interessarti

  • Sembrano sani, ma non è vero: ecco svelati 7 alimenti da evitare per la dieta

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

  • Parcheggi gratuiti per future mamme e neogenitori: ecco tutte le informazioni per ottenere il pass

I più letti della settimana

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

  • Trovata senza vita in casa, aveva dei lividi. Gli accertamenti escludono la morte violenta

  • Rientro dalle ferie amaro: gli rubano l'armadietto blindato con le armi e viene anche denunciato

  • Taccheggiatrici seriali all'iper, la mamma poteva contare sull'aiuto della figlioletta: stanate dalla Polizia

  • Schianto alla rotonda della tangenziale di Bussecchio: due giovani feriti

Torna su
ForlìToday è in caricamento