Scuola

La fermata dell’autobus è in un fosso. Costantini (Lega): “Pericolo per cittadini e studenti”

La Lega porta l’esempio di una fermata dell’autobus tra i quartieri di Branzolino e Roncadello, “letteralmente collocata in un fosso e ostaggio di sterpaglie"

“La negligenza della Giunta Drei non si smentisce nemmeno sul fronte dell’incolumità degli studenti forlivesi”. A dirlo è il responsabile dei giovani romagnoli della Lega, Andrea Costantini, che porta l’esempio di una fermata dell’autobus tra i quartieri di Branzolino e Roncadello, “letteralmente collocata in un fosso e ostaggio di sterpaglie. Molti ragazzi del quartiere ci hanno segnalato la difficoltà nello scendere dal mezzo pubblico e soprattutto il rischio di scivolare nel canale"


"Oltretutto, la fermata non è assolutamente a norma” – chiosa Costantini – “manca la pensilina, l’area per disabili e lo spazio per la sosta. In pratica gli studenti sono costretti ad aspettare l’autobus sul ciglio della strada a stretto contatto con le auto che sfrecciano lungo la carreggiata, in mezzo all’erba incolta e alle sterpaglie.” Per il giovane leghista si tratta di “una situazione molto pericolosa che a pochi giorni dall’avvio dell’anno scolastico deve essere risolta. Mi auguro che il Sindaco Drei si renda conto del rischio che comporta questa fermata per gli studenti e accolga di buon grado il nostro appello”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fermata dell’autobus è in un fosso. Costantini (Lega): “Pericolo per cittadini e studenti”

ForlìToday è in caricamento