Scuola

Santa Sofia, il primo giorno di scuola come da tradizione al Teatro Mentore

I ragazzi hanno anche incontrato l'ingegnere Ivan Rinaldini, che ha raccontato ai ragazzi a quali interventi è stata sottoposta la scuola durante i mesi estivi

Come da tradizione, durante il primo giorno di scuola gli studenti dell'Istituto Comprensivo di Santa Sofia si sono recati al Teatro Mentore, dove hanno ricevuto il saluto degli amministratori e degli insegnanti. I ragazzi hanno anche incontrato l'ingegnere Ivan Rinaldini, che ha raccontato ai ragazzi a quali interventi è stata sottoposta la scuola durante i mesi estivi.

Nel corso della vacanze si è infatti proceduto ad un intervento di ripristino del calcestruzzo a vista, mirata alla ricostruzione strutturale delle parti deteriorate e degradate a causa delle azioni atmosferiche naturali che, nel tempo, hanno intaccato le strutture. L'intervento è stato di fondamentale importanza perché nelle strutture portanti in calcestruzzo armato (composto da calcestruzzo e tondini d'acciaio detti “armatura”) è necessario conservare l'integrità sia del materiale calcestruzzo, sia – e soprattutto – dei tondini in acciaio.

Con questo lavoro, dunque, si è garantita una maggiore durabilità del materiale e, soprattutto, si è ricostruita l'integrità strutturale degli elementi portanti con un beneficio in termini di comportamento statico e sismico dell'intero edificio. In secondo luogo, si è effettuato un intervento di manutenzione delle coperture con l'impermeabilizzazione e, dove necessario, la realizzazione di una coibentazione termica tramite la posa di pannelli isolanti nel rispetto delle vigenti norme sul risparmio energetico. Ultimo intervento, quello con maggiore visibilità esterna, è la tinteggiatura delle pareti esterne intonacate. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Sofia, il primo giorno di scuola come da tradizione al Teatro Mentore

ForlìToday è in caricamento