Sconti sul prezzo e buoni spesa: tutte le offerte dei supermercati sui libri scolastici

Come risparmiare sui testi scolastici? Una delle possibilità è quella di prenotarli attraverso le grandi catene di distribuzione

Come risparmiare sui testi scolastici? Una delle possibilità è quella di prenotarli attraverso le grandi catene di distribuzione che promettono degli sconti o in alternativa dei buoni spesa. L'iniziativa viene praticata dalle maggiori insegne di supermercati. Ecco alcune delle offerte, per come vengono promosse sulle pagine internet dei marchi della grande distribuzione.

Conad rende possibile, dal 1 giugno, l'acquisto di testi scolastici presso i punti vendita col marchio della margherita, su prenotazione. I testi vengono ceduti a prezzo pieno, ma poi Conad “restituisce” il 25% del costo sotto forma di buono spesa da spendere negli stessi Conad, ma solo per i possessori della 'Conad Card'.

Servizio analogo viene fornito da Coop. Anche qui è possibile prenotare il testo scolastico per gli studenti delle scuole medie, superiori e per l'università. Coop promette in questo caso uno sconto del 15% sul prezzo di copertina. Come ulteriore “bonus” vengono regalati 5 mesi di traffico se si attiva anche una sim telefonica Coop Voce. Il valore del traffico ceduto è di ulteriori 25 euro. Inoltre, per i soli soci Coop, viene dato un ulteriore sconto del 5%, sotto forma di bonus su una spesa fatta al supermercato entro la fine dell'anno. Coop infine rende possibile la compravendita anche di libri usati, in questo caso viene praticato il 40% di sconto sul prezzo di copertina, ma ovviamente la disponibilità è limitata e vincolata alla presenza di qualcuno che abbia messo il suo libro in vendita.

Anche Auchan permette la prenotazione di testi scolastici nei punti vendita o online. Questa catena dà anche la possibilità di recapitarli a casa, con le spese di spedizione che saranno poi rimborsate in buoni acquisto di valore equivalente nel reparto cancelleria della stessa catena. Per chi acquista qui lo sconto è del 20%, sotto forma di buoni spesa spendibili fino alla fine dell'anno per i possessori di una fidelity card che si può sottoscrivere al momento dell'ordine.

Infine Esselunga dà uno sconto del 15% sul prezzo di copertina, sempre per l'acquisto di libri di testo delle scuole medie inferiori, superiori e universitari. Lo sconto è riservato solo ai possessori della fidelity card della catena di distribuzione e sono previsti anche punti extra da caricare sulla card.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • "Ripuliva" i soldi delle fatture false in una sala giochi: riciclaggio sull'asse Faenza-Forlì, sequestro da un milione di euro

  • Trovato nel fosso con la bici: a dare l'allarme un passante

Torna su
ForlìToday è in caricamento