menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola, il sindaco di Meldola scrive ai ragazzi: "Coltivate i vostri talenti e fate di tutto per realizzare i vostri sogni"

Il sindaco di Meldola, Roberto Cavallucci, e l'assessore alla pubblica istruzione Michele Drudi hanno voluto inviare una lettera ai ragazzi delle scuole in un anno scolastico davvero tribolato

"Care ragazze, cari ragazzi, fra poche ore la scuola sarà finita e un altro anno sarà giunto al termine. L'ultimo giorno di scuola è sempre stato un momento speciale e carico di emozioni, per abbracciarsi prima dell’estate e delle vacanze, per salutare i propri compagni al termine di un ciclo di istruzione, per cominciare a pensare alle sfide del futuro, nella stessa scuola o in un’altra di ordine superiore. Purtroppo quest’anno non potremo vivere come sempre questo momento di saluto e di emozione, a causa dell’emergenza sanitaria che da fine febbraio ha determinato la chiusura di tutte le scuole, per salvaguardare la salute di tutti". 

Inizia così la lettera che il sindaco di Meldola, Roberto Cavallucci, e l'assessore alla pubblica istruzione Michele Drudi hanno voluto inviare ai ragazzi delle scuole in un anno scolastico davvero tribolato come mai negli ultimi decenni.

"Da allora, l’attività della scuola è stata svolta a distanza grazie alle tecnologie digitali. E voi siete stati molto bravi a familiarizzare con questi nuovi strumenti e ad utilizzarli. Anche se necessariamente lontani, siete stati insieme ai vostri maestri, professori, compagni, amici: vi siete visti, avete potuto parlarvi, avete seguito le lezioni e fatto i compiti. La scuola, e la vita, sono andate avanti, con qualche difficoltà, certo. Ma siamo andati avanti. Siate sempre curiosi, abbiate il desiderio di conoscere la realtà che vi circonda. Coltivate i vostri talenti e fate di tutto per realizzare i vostri sogni". 

"Un grazie ai vostri insegnanti che con grande passione hanno affrontato questa nuova sfida della didattica a distanza; siamo certi che anche a loro mancherà il vostro abbraccio di fine di anno. Grazie alla Dirigente scolastica, che ha saputo organizzare la scuola nell’emergenza, garantendo la continuità delle attività, l’accesso al sapere e il concreto diritto allo studio di tutti Voi, collaborando in modo puntuale con l’Amministrazione comunale. E grazie anche a tutti i vostri genitori, che hanno compreso la gravità del momento e delle difficoltà da affrontare, soprattutto nelle settimane più critiche, sostenendovi e affiancandovi nel seguire le lezioni online, per restare al passo con lo studio nello svolgimento dei compiti. A tutti Voi auguriamo una serena estate, in attesa di ritrovarvi in classe all’inizio del nuovo anno scolastico. Un augurio speciale e un grande in bocca al lupo, infine, a tutti gli studenti che in questi giorni sosterranno gli esami di fine ciclo. Buone vacanze e buon riposo" si conclude la lettera di sindaco e assessore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento