2 cantine forlivesi fra i 100 vini top del 2020

Quest'anno Forlì guadagna lustro da ben 2 riconoscimenti sul suo territorio nella selezione dei migliori vini italiani firmata da Paolo Massobrio e Marco Gatti, un vero e proprio scrigno di "chicche" per gli estimatori.

Proprio nel periodo della vendemmia arriva la selezione dei migliori vini italiani firmata da Paolo Massobrio e Marco Gatti, che compie 18 anni confermandosi con la sua formula vincente lo strumento perfetto per scoprire i migliori vini, in particolare quelle chicche quasi introvabili che tutti gli estimatori del vino sognano di trovare. E fra queste 100 chicche, solo 6 arrivano dall'Emilia-Romagna – ma l'unica provincia a portare ben 2 cantine con vini "top" è proprio quella di Forlì.

Vini Top Hundred: come funziona la selezione?

Il criterio dei Vini Top Hundred è sempre lo stesso: ogni anno si individuano 100 cantine che meritano il podio, senza mai premiare quelle degli anni precedenti. A queste 100 cantine si aggiungono poi i Fuori di Top, cioè quelle piccole o piccolissime cantine, spesso nuove, che presentano vini eccezionali ma purtroppo scoperti a chiusura della selezione effettuata con degustazioni collettive: quest'anno sono 28 le cantine riconosciute in questo modo, per un totale di 128 vini tutti da scoprire.

Vini Top Hundred: le cantine segnalate a Forlì

Ecco le 2 cantine forlivesi menzionate nella top 100 dei migliori vini del 2020 e la descrizione che ne è stata fatta:

Modigliana (FC) - Castelluccio
Forlì Bianco Sauvignon "Ronco del Re" 2010

"Una cantina mitica, dove Vittorio Fiore, uno dei più grandi enologi italiani, ha portato innovazione. Un’azienda che ha fatto scuola nel mondo del vino, creando dei miti. Ora, nei nostri assaggi delle vecchie annate c’eravamo imbattuti in un glorioso Ronco del Re del 1999, ancora integro. Da qui è cresciuta la curiosità per vedere come sono i vini adesso. Ebbene il Forlì Bianco Sauvignon “Ronco del Re” 2010 era lui, senza se e senza ma. Un Sauvignon color giallo oro brillante, che al naso sembra un limone spremuto al momento, che poi diventa candito. Lo senti caldo, pieno, equilibrato, balsamico, scalare nella sua espressività che sembra volerti farti mangiare un frutto della passione. Il finale è sapido, con quell’acidità vibrante che alla fine diventa amarognolo. Uno dei grandi bianchi dell’anno."

Predappio (FC) - Noelia Ricci
Sangiovese di Romagna Predappio "Il Sangiovese" 2019 (Fuori di Top)

"Noelia Ricci è la figlia del Commendator Giuseppe Ricci, imprenditore di Forlì che nel 1941 acquistò la Tenuta Pandolfa dai Marchesi Albicini. La proprietà oggi è della nipote del Ricci, Paola Piscopo, ed è proprio uno dei suoi figli, Marco Cirese, che porta avanti l'azienda sull'onda dell'entusiasmo della quarta generazione. Il terroir di Predappio ha come maggiore interprete il sangiovese, che qui incontra terre argillose di diverse sfumature: risalendo lungo il torrente Rabbi diventano sempre più ricche di minerali. L'azienda Ricci vede confluire nel proprio sottosuolo tre differenti matrici geologiche (spungone, arenaria e marna sulfurea) che donano ai vini una traccia identitaria."

Le cantine segnalate in Emilia-Romagna

Va bene, ma quali sono le altre cantine premiate nella nostra regione? Eccovi accontentati! Sono queste:

  • Modigliana (FC) - Castelluccio
    Forlì Bianco Sauvignon "Ronco del Re" 2010
  • Predappio (FC) - Noelia Ricci
    Sangiovese di Romagna Predappio "Il Sangiovese" 2019 (Fuori di Top)
  • San Prospero (MO) - Cavicchioli U. & figli
    Lambrusco di Sorbara Vino Frizzante Secco "Vigna del Cristo" 2019
  • Polesine Zibello (PR) - Antica Corte Pallavicina
    Vino Bianco "Biancopo" (Vitigni antichi) (Fuori di Top)
  • Brisighella (RA) - Fondo san Giuseppe
    Albana di Romagna Secco "Fiorile" 2019
  • Campegine (RE) - Ferretti Vini
    Lambrusco dell'Emilia Metodo Ancestrale "Caveriol Ros" (Fuori di Top)

Le regioni top player del vino

Il quadro che viene offerto dal Vini Top Hundred 2020 per l'Italia da bere vede affacciarsi con convinzione – ed è la maggiore novità dell'anno – la Calabria, che con i suoi 7 vini premiati affianca i top player del Sud Italia Campania e Sicilia. Ai vertici si confermano invece Piemonte e Toscana, con 22 e 21 vini premiati che vanno a toccare sia le grandi denominazioni (fra i vini premiati troviamo 4 Barolo, 2 Brunello e 3 Chianti Classico) ma anche i territori emergenti (come Carema e Valli Ossolane in Piemonte) o diventati negli anni una splendida realtà (come Montecucco e Maremma, che in Toscana contano complessivamente ben 5 premi).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Top dei Top: l'eccellenza in ogni categoria

Come ogni anno, fra i Top Hundred troviamo anche i Top dei Top, ossia l’eccellenza per ogni categoria: 

  • vini bianchi: Sardegna Superiore Semidano 2016 "Costa J Vacca" di Muxurida di Samatzai (Su)
  • vini rossi: Bergamasca Cabernet Franc Biologico "Vento Forte" 2018 di Le Corne di Grumello del Monte (Bg)
  • rosati: Lazio Rosato "Ramatico" 2018 di Pacchiarotti di Grotte di Castro (Vt)
  • spumanti: Brut Metodo Classico "Bàsura Obscura" di Durin di Ortovero (Sp)
  • passiti: Terre Siciliane Zibibbo Passito "Zhabib" 2018 di Hibiscus di Ustica (Pa).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

  • La Juventus di Cristiano Ronaldo atterra all'aeroporto Ridolfi di Forlì

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • Due morti e un nuovo picco di contagiati nel Forlivese, altri due casi in più alla "San Camillo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento