rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Ambiente

Anche Miss Mamma si arma di rastrelli e palette per liberare la spiaggia dalla plastica

Presente anche la forlivese Barbara Semeraro “Miss Mamma Italiana Sponsor Top 2016”

Organizzato da dottoressa Carmen Aletta, referente per la città di Bellaria Igea Marina dell’Associazione Plastic Free, in collaborazione con la Te.Ma Spettacoli di Paolo Teti, società esclusivista del concorso nazionale “Miss Mamma Italiana” e con il patrocinio del Comune di Bellaria Igea Marina, domenica scorsa, sulla spiaggia di Bellaria, è stato proposto un pomeriggio ecologico con protagoniste le "mamme mis"s e le amiche e gli amici di “Miss Mamma Italiana”, che muniti di guanti e sacchi, hanno raccolto rifiuti in diversi punti della spiaggia, non solo plastica, ma anche finestre, segnaletiche stradali e tanto altro ancora.

Anche i bimbi sono stati protagonisti del pomeriggio ecologico, a loro è stato illustrato il problema dell’inquinamento e sono state regalate buste di semi e fiori da parte di Ortotecnica. Mentre l’assessore all’Ambiente del Comune di Bellaria Igea Marina, l’Avvocato Adele Ceccarelli, ha consegnato a tutti i partecipanti l’attestato di partecipazione. Nel freddo pomeriggio domenicale, i partecipanti all’iniziativa ecologica, hanno raccolto più di venti sacchi di rifiuti, che sono stati poi recuperati da Hera, per il corretto smaltimento, presente anche la forlivese Barbara Semeraro “Miss Mamma Italiana Sponsor Top 2016”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Miss Mamma si arma di rastrelli e palette per liberare la spiaggia dalla plastica

ForlìToday è in caricamento