rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
social

Il duo Lambroso dà una veste rock al brano "Una vita" di Claudio Chieffo

Il brano è tratto dal disco "Chieffo charity tribute", l’album contenente oltre venti cover dei brani del cantautore Claudio Chieffo

Da venerdì è in radio "Una vita", l’emozionante interpretazione del celebre brano di Claudio Chieffo, ad opera del duo Lombroso. Il brano è tratto dal disco "Chieffo charity tribute", l’album contenente oltre venti cover dei brani del cantautore Claudio Chieffo, realizzate da artisti di spicco della scena musicale italiana e internazionale. I proventi della vendita del disco, al netto delle spese di produzione, saranno devoluti in beneficenza a Esharelife Charity Foundation, a sostegno dei progetti di Avsi in Kenya.

"Una vita" è un brano di Claudio Chieffo scritto nel 1989 durante le manifestazioni popolari di Piazza Tienanmen. In occasione della loro partecipazione al progetto "Chieffo charity tribute", i Lombroso hanno realizzato un’interpretazione di questo brano intrisa dell’anima rock che da sempre li caratterizza. "Quello che a mio parere dà particolare importanza a questa canzone è il testo - dichiara Dario Ciffo, voce e chitarra dei Lombroso -; parole alle quali siamo disabituati soprattutto ultimamente poiché assistiamo a costrutti vaghi e senza il tentativo di dare un messaggio o esprimere un concetto Nel testo di “Una vita”, oltre ad una lettura più cristiana, ne possiamo trovare anche un'altra intesa come critica di un certo modo ipocrita di affrontare la vita. Siamo contenti di aver affrontato questa canzone e di averla riletta in un modo rock/lombrosiano, dandole una nuova veste"

"Chieffo charity tribute" è un disco composto da 22 cover dei brani di Claudio Chieffo alla cui realizzazione hanno partecipato: Gianni Aversano, Massimo Bubola, Luca Carboni, Paolo Cevoli, Giorgio Conte, Gioele Dix, Daniele di Bonaventura, Roberta Finocchiaro, Paolo Fresu, Giua, Markéta Irglová, Mirna Kassis, Svavar Knútur, Giacomo Lariccia, Giovanni Lindo Ferretti, Chico Lobo, Lombroso, Giovanna Marini, Dario Muci, Alessandro Nidi, Enza Pagliara, Omar Pedrini, Santoianni, Ambrogio Sparagna, Tatá Sympa, Davide Van De Sfroos e Kreg Viesselman. Il progetto discografico nasce da Punto Fermo – Chieffo Charity Tribute ed è prodotto dal Comitato amici di Claudio Chieffo, in collaborazione con Esharelife Charity Foundation e con il Patrocinio del Club Santa Chiara. È possibile acquistare il disco, esclusivamente disponibile in formato fisico, presso il sito www.chieffo.it.

"Punto Fermo- Chieffo Charity Tribute" è un brand fortemente voluto dal Comitato Amici di Claudio Chieffo, con lo scopo di onorare la memoria del cantautore romagnolo. Il Comitato Amici di Claudio Chieffo è nato a Forlì nel 2015 con lo scopo di approfondire e far conoscere la vasta eredità umana e musicale di Claudio Chieffo, promuovendone e diffondendone l’opera artistica. Ad oggi ha realizzato l’exhibition “A tutti parlo di Te” presentata al Meeting di Rimini 2017 e allestita poi in Italia e all’estero, un cofanetto omonimo con registrazioni live di Chieffo dagli anni 70 al 2006, “Una finestra sul Mistero”, film documentario a cura di Capodoglio studio, andato in onda su TV2000 e oggi il "Chieffo Charity Tribute".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il duo Lambroso dà una veste rock al brano "Una vita" di Claudio Chieffo

ForlìToday è in caricamento