Venerdì, 19 Luglio 2024
social

Lo spettacolo dedicato alle nuove generazioni made in Forlì sbarca in Polonia

La coproduzione sarà in Polonia a Białystok ospite del festival Puppetnopuppet insieme ad altri spettacoli prodotti nell’ambito del progetto europeo dedicato alle nuove generazioni, che vede Elsinor unico partner italiano

Il 19 giugno Elsinor torna all’estero con Makàni - storie di vento, in scena a Bialystok, in Polonia, al Festival Internazionale Puppetnopuppet. Makàni - storie di vento, che ha debuttato al Teatro Testori il 24 marzo per un pubblico dagli 8 ai 10 anni, è una nuova coproduzione di Elsinor nata all’interno del progetto europeo ConnectUp, grazie alla collaborazione con Honolulu Theatre for Youth e la regista Annie Cusick Wood e da una drammaturgia originale nata intorno al vento.

Makàni è una parola hawaiana che significa, appunto, ‘vento’. Ma è anche il nome della protagonista, che sul filo dei ricordi legati al nonno artigiano ci porta in un giro del mondo fatto di storie legate al vento. “Il vento è un agente atmosferico. Una forza della natura. Aria in movimento. Può essere fresco, caldo, piacevole o sgradevole, forte, veloce; è una corrente d’aria che ti può trasportare, anche. Il vento è un mistero: c’è, ma non lo vedi. È qualcosa di indecifrabile, a cui si possono attribuire miliardi di significati. Segna tutti noi. Trasporta suoni, movimenti, odori, ricordi. Le storie, come il vento, non conoscono confini.”

La coproduzione sarà in Polonia a Białystok ospite del festival Puppetnopuppet insieme ad altri spettacoli prodotti nell’ambito del progetto europeo dedicato alle nuove generazioni, che vede Elsinor unico partner italiano. Il Festival Internazionale delle Scuole di Marionette Puppetnopuppet, giunto all’undicesima edizione, è una delle tradizioni accademiche e culturali più durature della Polonia: si tiene a Bialystok ogni due anni dal 2002.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo spettacolo dedicato alle nuove generazioni made in Forlì sbarca in Polonia
ForlìToday è in caricamento