rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Fumetti

Fumettisti forlivesi nell’olimpo del fumetto: al Lucca Comics svelano le ultime opere

Quest’anno l’evento torna ad essere nella sua formula originale senza restrizioni e con oltre 271.500 biglietti venduti fino ad ora

Alambicco Comics, il collettivo forlivese di fumetti fondato da Marco Poggi, Leonardo Lotti e Diego Martini,  parteciperà al festival del fumetto più grande d’Italia e tra i tre più grandi del mondo, il Lucca Comics&Games. Quest’anno l’evento torna ad essere nella sua formula originale senza restrizioni e con oltre 271.500 biglietti venduti fino ad ora, l'edizione Hope-2022 di Lucca Comics and Games si appresta a confermare e superare il grande successo delle ultime pre-pandemia, battendo il dato del 2016 (271.208 biglietti venduti) a una settimana dall'apertura della manifestazione.

Leonardo Lotti e Marco Poggi saranno presenti alla self-area, ospitata nel suggestivo chiostro della biblioteca Agorà nel centro di Lucca, per presentare gli ultimi volumi realizzati dal collettivo insieme agli artisti che hanno collaborato nell’ultimo anno con Alambicco Comics. Il volume più atteso è l’antologico “Fino all’ultimo respiro”, una raccolta di 16 racconti brevi dedicati alla tecnica del colpo di scena. Tanti mondi prendono vita in questo fumetto: cowboy, guardiani del faro, gangster, country club, uomini primitivi, mostri, dottori pazzi e tanto altro ancora, ma non pensate di sapere cosa sta succedendo, ad ogni pagina potrebbe succedere di tutto. I 23 autori del volume, fra sceneggiatori e disegnatori, sono stati individuati tramite una open call e spaziano tra artisti già affermati e una selezione di studenti di scuole di fumetto.

“Ci interessava dare spazio non solo a fumettisti già navigati e con esperienza alle spalle, ma anche a chi vuole muovere i primi passi nella realizzazione completa di un volume, permettendo di scoprire quegli aspetti che, per questione tecniche di tempo, sui banchi di scuola non si affrontano” dice Poggi, presidente del collettivo e sceneggiatore di due delle storie presenti nell’albo. “Siamo stati letteralmente sommersi di proposte, ben al di là delle nostre più rosee aspettative - aggiunge Lotti -. Non è stato semplice scegliere, ma alla fine fra tutte le storie che ci sono state inviate ne sono state selezionate 13, a cui si aggiungono 3 storie scritte dai membri del collettivo”.

Il volume è impreziosito dalla doppia cover realizzata da Francesco Guarnaccia, nome di spicco del panorama fumettistico e che ha pubblicato con Bao Publishing, Shockdom, Rizzoli, Linus, Internazionale, Smemoranda e molte altre realtà dell’autoproduzione italiana, e sarà acquistabile in anteprima allo stand di Alambicco Comics alla kermesse lucchese oppure può già essere pre-ordinato sul sito del collettivo (con spedizioni a partire dal 6 novembre).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumettisti forlivesi nell’olimpo del fumetto: al Lucca Comics svelano le ultime opere

ForlìToday è in caricamento