rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
social

Al mercato di Campagna Amica si mangia anche: apre la cucina a km 0 dei cuochi contadini

Menù stagionale, diverso ogni fine settimana, sarà disponibile anche per l’asporto, su prenotazione. Il mercato, operativo con orario 8-14, propone alla clientela una gamma di prodotti sempre più ricca

 Direttamente “dalle mani dei produttori alla tavola dei consumatori” e tutto questo da venerdì sarà possibile anche in Viale Bologna, 75 a Forlì. Apre, infatti,  la cucina a superkm0 gestita dalle sapienti mani del Cuoco contadino Fabio della Chiesa, chef, allevatore e produttore agricolo, nonché Titolare dell’Agriturismo Punto Zero di Cesena e Presidente dell’Associazione Terranostra Forlì-Cesena Rimini, Associazione che raccoglie gli agriturismi di Campagna Amica del territorio.

Ogni venerdì e sabato sarà possibile degustare dalle 8.30 la 'colazione buona' e a partire dalle ore 12.00 il pranzo della tradizione,  realizzati con i prodotti freschi e a km0 del mercato e del circuito Campagna Amica. Menù stagionale, diverso ogni fine settimana, sarà disponibile anche per l’asporto, su prenotazione. Il mercato, operativo con orario 8-14, propone alla clientela una gamma di prodotti sempre più ricca, che recentemente si è ulteriormente ampliata con la nuova macelleria dell’Az. Agr. Ca ad Là, di Brisighella, che ha portato le proprie prelibatezze di mora romagnola ma anche le carni di “razza romagnola”, polli, conigli e tanto altro, tutto freschissimo e preparato al momento.

"Componente comune a  tutti i prodotti presenti al mercato è infatti la condizione di genuinità e di freschezza che consente ai consumatori di acquistare consapevolmente una spesa sana ma che al contempo favorisce una cucina senza spreco - spiegano da campaga Amica -: infatti la raccolta al giusto punto di maturazione, il rispetto della stagionalità, le corrette informazioni di conservazione permettono agli acquirenti di conservare frutta e verdura, carne, formaggi e salumi in frigorifero per tutta la settimana senza che ciò provochi alterazioni di gusto o di qualità,  ed anzi permettendo una riduzione dei tempi di vita dedicati alla spesa alimentare nonché dei costi derivanti dal taglio allo spreco di cibo che invece tende a deteriorarsi velocemente".

A pieno regime quindi, nello scenario forlivese, il Mercato dei produttori del circuito di Campagna Amica: tutti i venerdì ed i sabati, dalle 8 alle 14, gli abitanti del circondario, i forlivesi ma anche tutti gli amanti del cibo locale a km0, potranno trovare i veri prodotti della tradizione romagnola e acquistarli direttamente dalle mani di chi li coltiva con il cuore e li raccoglie pensando alle esigenze della propria clientela.

Tra iprodotti presenti sui banchi sarà possibile trovare  varietà antiche tramandate nelle famiglie contadine da generazioni, condividere ricette della tradizione artusiana, scambiare informazioni, tradizioni ed esperienze direttamente con gli agricoltori, sempre pronti e disponibili a trasmettere la loro quotidianità attraverso i sapori dei propri prodotti. Tutto questo e molto altro ancora: ortofrutta biologica, noci, vini del territorio, confetture e trasformati unici ed originali, olio, formaggi locali freschi e stagionati, latte, yogurt, carne di mora romagnola e non solo, salumi, pane, pasta fresca, piadine e crescioni, torte della tradizione, biscotteria.

Per informazioni e per tutte le novità sulle iniziative del Mercato è possibile consultare la pagina Facebook Campagna Amica Forlì-Cesena oppure scrivere a agrimercato.fc.rn@coldiretti.it o contattare via Whatsapp il 3294820597

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al mercato di Campagna Amica si mangia anche: apre la cucina a km 0 dei cuochi contadini

ForlìToday è in caricamento