social Meldola

Tutti pazzi per i Lego: quasi 4mila persone a Meldola. "Alcune creazioni hanno richiesto oltre 25mila pezzi"

Treni in movimento, il castello ed il bosco legati alla saga di Harry Potter, basi spaziali e mezzi della Nasa, un’ambientazione a tema Jurassic World, riproduzioni in scala di alcuni iconici monumenti, i paesaggi delle avventure fantastiche di Star Wars, Lone Ranger e gli eroi del West

Ha attirato moltissimi visitatori di tutte le età l'esposizione dedicata ai mattoncini più famosi al mondo, allestita sabato e domenica al Palazzetto dello sport di Meldola, dove si sono create file per entrare ad ammirare le creazioni portate da dai membri di Romagna Lug (Lego User Group), nato da un gruppo di amici tutti provenienti da varie zone della Romagna, uniti da un comune interesse: il mattoncino prodotto dalla famosa Lego.

Migliaia di mattoncini Lego, hanno dato vita a diverse creazioni, "per alcune sono serviti oltre 25mila pezzi - spiega l'ambassador Lego di Romagna Lug, Roberto Matteucci, che snocciola i numeri della giornata -. Sono venute 3900 persone di tutte le età, i bimbi erano circa un terzo, abbiamo creato un'esposizione di 43 metri lineare per raccontare oltre 12 temi. Gli espositori che hanno portato le loro creazioni sono 17". 

Treni in movimento, il castello ed il bosco legati alla saga di Harry Potter, basi spaziali e mezzi della Nasa, un’ambientazione a tema Jurassic World,  riproduzioni in scala di alcuni iconici monumenti, i paesaggi delle avventure fantastiche di Star Wars, Lone Ranger e gli eroi del West, le riproduzioni di alcuni mosaici ravennati e della Rocca di Riolo Terme ed anche un ritratto di Dante, oltre all'enorme città a colori che campeggiava al centro della mostra, con la ruota panoramica in movimento ed alle creazioni ispirate ai romanzi dei due padri della fantascienza Jules Verne e H.G Wells.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti pazzi per i Lego: quasi 4mila persone a Meldola. "Alcune creazioni hanno richiesto oltre 25mila pezzi"

ForlìToday è in caricamento