menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Natività che strappa un sorriso: a Forlimpopoli il presepe artistico dei paperi

Il curioso presepe è allestito da Stefano Silvestroni e caratterizzato dal fatto che tutti i personaggi sono impersonati da paperi di stoffa realizzati con tessuti di recupero

Forlimpopoli ospita da oltre 20 anni uno dei presepi animati più attesi ed apprezzati di tutta la Romagna, quello della Chiesa di San Rufillo, affidato ogni anno ad una voce narrante diversa. Quest'anno la narrazione della natività sarà affidata a Don Bosco ed il presepe dedicato a "Un bimbo che fa diventare grandi".

In attesa della sua inaugurazione, il giorno stesso di Natale, Forlimpopoli propone quest'anno un altro presepe degno di nota, quello artistico allestito in via Costa, di fianco alla galleria "A casa di Paola", allestito da Stefano Silvestroni e caratterizzato dal fatto che tutti i personaggi sono impersonati da paperi di stoffa realizzati con tessuti di recupero. "L'obiettivo di questo presepe - spiega Silvestroni - è quello di strappare un sorriso, ed attraverso il sorriso spingere ad un atteggiamento di apertura e di disponibilità al confronto con l'altro".

E con questo obiettivo i paperi di Silvestroni hanno trovato ospitalità, negli anni, in decine di musei in tutta Europa, strappando un sorriso ed una foto ad artisti e studiosi di rilievo internazionale (li possiamo infatti ammirare, nella porta d'ingresso al presepe, fotografati insieme ad artisti di fama internazionale come Steve McCurry ed Elliott Erwitt ed artisti forlimpopolesi come Mario Bertozzi e Fabio Pixel Colinelli). Anche tutti coloro che lo visiteranno a Forlimpopoli sono quindi invitati a farsi una foto col presepe e a inviarla a #fattiunafotoconipaperi. Il presepe artistico dei paperi rimarrà allestito in via Costa fino all'Epifania anche grazie alla sensibilità del signor Bondi che ha messo a disposizione lo spazio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento