Domenica, 14 Luglio 2024
social Forlimpopoli

La Notte è rosa anche nell'entroterra tra piadina, enogastronomia e musica: arriva il Capodanno dell'estate

Eventi per tutti, giovani, famiglie, sportivi, amanti del buon cibo e appassionati di cultura. Il territorio romagnolo si propone nella sua interezza con tanti eventi legati da un filo rosa capace di unire entroterra, costa, cultura, musica, borghi, castelli e innovazione

L’ora è arrivata. Comincia il lungo weekend della 18esima edizione della Notte Rosa – Pink Fluid. A partire da  venerdì 7 luglio, e fino a domenica 9 luglio, la Romagna e il Ferrarese diventeranno il più grande palcoscenico d’Italia con concerti gratuiti con i nomi più celebri della musica nazionale e internazionale, installazioni artistiche, mostre, fuochi d’artificio, spettacoli, magiche scenografie, che tingeranno di rosa strade, piazze, stabilimenti balneari, alberghi, monumenti, da Comacchio a Cattolica, attraverso le province di Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna e Ferrara. Un evento corale, un vero e proprio Capodanno estivo.

Quasi 100 eventi in programma, 110 chilometri di costa, 26 Comuni coinvolti, tra città, castelli e paesi dell’entroterra e località della Riviera pronte ad illuminarsi con lo straordinario spettacolo dei fuochi d’artificio. La grande musica - con i concerti nelle piazze e nelle arene - sarà la protagonista assoluta della serata inaugurale della Notte Rosa. Ma non mancheranno nemmeno gli appuntamenti con sport, benessere, wellness, arte, cultura. Nei borghi e nelle rocche dell’entroterra o in spiaggia, ci si tufferà nell’atmosfera unica e inimitabile della Notte Rosa, tra luci e installazioni che renderanno indimenticabile l’esperienza di centinaia di migliaia di persone.

E a mezzanotte tutti con il naso all’insù per il grande show pirotecnico che infiammerà il cielo sopra la Riviera a Comacchio, Cesenatico, San Mauro, Savignano sul Rubicone, Bellaria Igea Marina, Rimini, Riccione, Misano Adriatico, Cattolica.

Piazze, strade, monumenti, arene, lungomari, spiagge, parchi di divertimento prenderanno vita con spettacoli, concerti, performance, happening, musica, luci, wellness e trekking. Eventi per tutti, giovani, famiglie, sportivi, amanti del buon cibo e appassionati di cultura. Il territorio romagnolo si propone nella sua interezza con tanti eventi legati da un filo rosa capace di unire entroterra, costa, cultura, musica, borghi, castelli e innovazione. Un'edizione, quella 2023, che segnerà dunque il 18esimo compleanno della Notte Rosa, che per l'occasione diventa Pink Fluid. Un fortissimo messaggio di libertà e inclusione, di empatia e condivisione, capace di abbattere qualsiasi barriera e di abbracciare un territorio distribuito su quattro province.

Sul territorio

Il Festival Internazionale DIDJIN’OZ 2023 andrà in scena a Forlimpopoli (con ingresso a pagamento): in piazza Garibaldi a partire dalle 16.00 artisti provenienti da tutto il mondo, mercatino di strumenti e oggetti etnici, ospiti a sorpresa e tanti workshop tenuti dai musicisti, stand gastronomici con bar e cucina.

Bertinoro celebra sua maestà... la piadina IGP. "Piadina Night" è il titolo dell'iniziativa che accompagnerà il pubblico in un viaggio nel gusto tra piade classiche e gourmet. A partire dalle 19.30 in piazza della Libertà enogastronomia, show cooking, musica e intrattenimento.

A Portico di Romagna giunge alla sua 13° edizione “Chef sotto al Portico”, il festival internazionale di cucina che per tre giorni ospita 10 chef eccellenti provenienti da tutto il mondo (dalle 10.00 alle 19.00, in via Roma). In occasione della serata inaugurale, è in programma una cena di gala (su prenotazione) nel magico giardino del Vecchio Convento. Non mancheranno street food, dj set e musica da ballo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Notte è rosa anche nell'entroterra tra piadina, enogastronomia e musica: arriva il Capodanno dell'estate
ForlìToday è in caricamento