rotate-mobile
Centro storico / Centro Storico / Via Giorgio Regnoli

Dal bar alla gastronomia il passo è breve: "Proponiamo cucina casalinga campana e siciliana e prodotti tipici"

La rosticceria sarà aperta a pranzo e cena, “utilizzeremo i portali di delivery e dentro avremo qualche posto a sedere e qualche appoggio, mentre fuori contiamo di ricavare alcuni coperti per consumare sul luogo”, spiega il titolare

Specialità che arrivano dal Sud, cucina casalinga con le ricette ereditate dalla famiglia. E' questa la nuova avventura di Fabio Aurilio, titolare del Partenope Cafè di via Giorgio Regnoli, nel cuore del centro storico di Forlì, aperto dal 2019. Già qui le specialità erano la pasticceria siciliana e campana, il legame con queste terre motiva anche l'apertura di un nuovo locale.

“A 50 metri dal Partenope Cafè apriamo una rosticceria-gastronomia con piatti e street food siciliani e campani, appunto. Ci saranno prodotti tipici e piatti cucinati – racconta Aurilio -. Avremo, ad esempio, pasta trafilata al bronzo fatta da noi, anelletti al forno alla siciliana, arancine, genovese napoletana”.

Per chi vuole gustare i sapori autentici di queste cucine regionali, arriva questa nuova opportunità. “I sapori che offriamo in questo locale, che si chiamerà Partenope Slow Sud, sono quelli delle mamme e delle nonne, io infatti ho imparato le ricette da mia nonna - ricorda il titolare -, proporremo una cucina casereccia. Al Cafè facevamo street food una volta a settimana, abbiamo visto che piaceva e ci è venuta questa idea”.

L'apertura della rosticceria è prevista per la prima settimana di settembre, in via Giorgio Regnoli 40: Aurilio sarà il jolly tra i due locali e, mentre al Cafè ci sono già due dipendenti, in gastronomia “avremo uno chef e la mamma della mia ragazza, anche lei napoletana, che porterà il suo bagaglio di tradizioni”. La rosticceria sarà aperta a pranzo e cena, “utilizzeremo i portali di delivery e dentro avremo qualche posto a sedere e qualche appoggio, mentre fuori contiamo di ricavare alcuni coperti per consumare sul posto”, conclude il titolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal bar alla gastronomia il passo è breve: "Proponiamo cucina casalinga campana e siciliana e prodotti tipici"

ForlìToday è in caricamento