rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
social

Chiara ed Elisa, le due sorelle dell'ottica rinnovano l'attività

La svolta di è arrivata ad inizio 2023, da giovedì, con una veste rinnovata dopo qualche giorno di restyling. “Abbiamo deciso di modificare il nostro punto vendita e non solo"

Chiara ed Elisa Velentini sono due sorelle forlivesi che lavorano nel settore dell'ottica da circa vent’anni, hanno aperto nel 2017 Ottica Queens al Centro commerciale Ravaldino e da poco hanno deciso di cambiare volto alla propria attività, virando verso una concezione del loro lavoro maggiormente legata al benessere.

“Veniamo da tre generazioni di ottici - raccontano – e abbiamo iniziato lavorando nelle grandi aziende multinazionali del settore. Dopo circa 30 anni abbiamo deciso di aprire il nostro punto vendita, nel 2017, con un importante bagaglio di conoscenza commerciale: tanto marketing, tanta formazione, tante mission , tante vision, ma lontane dalle logiche dell'essere umano e della famiglia, la necessità all’inizio è stata riappropriarsi della propria libertà. E siccome il nostro cammino è in costante mutamento ed evoluzione, la ricerca di nuovi progetti e nuovi stimoli ci ha portato, dopo cinque anni, ad avere una visione un po’ meno commerciale”.

La svolta di Ottica Quens è arrivata ad inizio 2023, da giovedì, con una veste rinnovata dopo qualche giorno di restyling. “Abbiamo deciso di modificare il nostro punto vendita e non solo, entrambe abbiamo intrapreso quattro anni fa la scuola di Naturopatia e siamo prossime alla laurea. In questo modo vogliamo introdurre questo concetto e questo approccio anche nel nostro negozio – spiegano le sorelle Valentini -. Quindi ci spostiamo verso una visione molto più green, olistica modificando anche un po’ il punto vendita per creare un ambiente più confortevole, accogliente. Vogliamo ampliare le figure professionali che si relazionano con noi, puntando sul benessere della persona nel suo totale. Da diverso tempo ormai si sa che alcune problematiche visive sono legate alla postura, allo stress fisico ed emotivo e viceversa. Per questo collaboreremo con un iridologo, un posturologo, un osteopata”.

“Questa nuova versione ci dà la possibilità di prenderci cura dei nostri clienti e supportarli, non solo nella scelta del giusto occhiale, ma anche nel raggiungimento di un benessere totale . Perciò eccoci in pieno di rinnovamento”, concludono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiara ed Elisa, le due sorelle dell'ottica rinnovano l'attività

ForlìToday è in caricamento