Martedì, 16 Luglio 2024
social Premilcuore

Di generazione in generazione, colonne dell'enogastronomia romagnola: due storici ristoranti celebrano il mezzo secolo

Le due attività sono nate nel 1974 e, da allora, le generazioni si sono succedute alla guida di sale e cucine, che offrono i prodotti del territorio del Parco Nazionale

Sono due colonne dell'enogastronomia e dei prodotti tipici, conosciute non solo dagli escursionisti o da chi abita quelle zone, ma ben oltre i confini del territorio. Quest’anno Premilcuore ha celebrato infatti 50 anni di attività di due pilastri della ristorazione del territorio: il Ristorante Fiumicello e la Trattoria del Cervo. In questi primi giorni di amministrazione il Sindaco Sauro Baruffi ha consegnato un attestato di riconoscenza e ringraziamento a queste due famiglie che "con dedizione, amore e sacrificio danno lustro da 5 decadi alle eccellenze gastronomiche del nostro territorio". Dai funghi alla selvaggina, i due ristoranti sono tra i baluardi della tradizione culinaria di queste zone.

Il Ristorante Fiumicello, nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, bagnato dall'omonimo torrente, sorge nei pressi di un laghetto e del vecchio e storico molino "Mengozzi" perfettamente funzionante. "Era l'11 aprile 1974 quando Nonna Santina firmava il contratto di compravendita di Fiumicello. Il 7 maggio 1974 venne registrato il contratto. E così tutto ha avuto inizio", si legge sulle pagine social del ristorante, dove i 50 anni di attività sono stati celebrati con una grande festa, che celebra la famiglia (Nella foto sotto la consegna dell'attestato)

La trattoria del Cervo nasce anch'essa nel 1974 da Laura e Dino Galasi, nelle vallate incontaminate tra Montalto e Premilcuore. Le gestione si è tramandata tra le generazioni passando nelle mani dei figli Luigi e Maria Antonietta, che attualmente conducono la trattoria con l’aiuto di Massimo, Mattia, Mara e Martina accompagnati dal loro staff. Anche la Trattoria del Cervo è collocata a ridosso del Parco delle Foreste Casentinesi, in una posizione immersa nel verde: "Di generazione in generazione e cosí via fino ad arrivare a oggi", anche la trattoria ha celebrato l'anniversario son una festa speciale.

Ristorante fiumicello 50 anni baruffi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di generazione in generazione, colonne dell'enogastronomia romagnola: due storici ristoranti celebrano il mezzo secolo
ForlìToday è in caricamento