Martedì, 23 Luglio 2024
social Predappio

"Romagna mia" diventa dance per i suoi 70 anni: arriva il remix con la voce di Roberta Cappelletti

Questa cantante collabora con Edizioni Musicali Casadei fin dal 1994 ed è definita “la regina della Romagna”: romagnola doc, nasce a Predappio ed è un vulcano inarrestabile

Scritta da Secondo Casaei, "Romagna mia” è senz’altro una delle canzoni italiane più amate di sempre. Fu incisa per la prima volta a Milano nel 1954. Il brano, che ha venduto oltre 4 milioni di copie nel mondo, compie quindi 70 anni e viene celebrato nel weekend che celebra la Notte Rosa in Romagna, anche con l'uscita di un remix ufficiale curato dalla dj e produttrice cesenate Giulia Regain e cantato da Roberta Cappelletti. Quello realizzato dall'artista romagnola è un remix in chiave pop-dance, realizzato per rendere onore alla terra di Romagna, il bello di essere “italiani nel mondo”. 

"Ho voluto pubblicare questa nuova versione per condividere con le nuove generazioni  gioia e tradizioni - spiega Giulia Regain -. In più, c'è una particolare attenzione al mondo femminile". Grazie a questo remix, Secondo Casadei, violinista e musicista, decano del liscio, continua  quindi a far ballare il mondo con "Romagna Mia", unendosi alle nuove generazioni, restando quindi sempre in evoluzione.  Per l'uscita di questo nuovo remix di "Romagna mia" non poteva esserci data più ideale del weekend della Notte Rosa 2024, il weekend più "in festa" dell’anno. Questo remix nasce proprio per portare i valori tipi della Romagna di “festa, unione, allegria e solarità” in chiave dj, per ballare fino all’alba nei locali o alzare il volume in radio. "Il nuovo remix è un progetto 'in rosa' perché vede in prima linea professioniste del settore in campo musicale, ovvero Riccarda, la figlia di Secondo Casadei  e le nipoti dell'artista, Letizia e Lisa -  racconta Regain (in foto al centro insieme a Riccarda, Letizia e Lisa) - . Negli anni, con costanza ed impegno, hanno mantenuto vivo questo importante simbolo di italianità nel mondo". Le Edizioni Musicali Casadei Sonora hanno sede a Savignano sul Rubicone, con il museo che custodisce un patrimonio artistico del Maestro Secondo Casadei e di altri autori, attivi soprattutto nel mondo del Liscio. 

E' di Roberta Cappelletti la splendida voce della nuova versione remix. Questa cantante collabora con Edizioni Musicali Casadei fin dal 1994 ed è definita “la regina della Romagna”. Romagnola doc, nasce a Predappio ed è un vulcano inarrestabile, sempre in movimento fra serate da ballo e tv. Altre donne importanti della storia della musica hanno interpretato "Romagna Mia". Ad esempio, Raffaella Carrà, Orietta Berti, Nilla Pizzi e Luana Babini. Giulia Regain è invece la prima dj donna a remixarlo.

Nel 2018 Giulia Regain propose alla famiglia Casadei il remix ed il progetto al femminile proprio per ricordare quanto sia importante la figura femminile in campo musicale e quanto non sia sempre facile andare avanti per le donne, in un settore prettamente maschile come la discografia ed il mondo dj.  Giulia infatti nel sociale è attiva per le “pari opportunità” delle donne e ha coniato l’hashtag '#NewGenerationWoman'.  Il sax nel brano è suonato da Giuseppe Grasso. In arte “GG jazz” suona sax e clarinetto nel format “The elegance, djset live show" con Giulia Regain.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Romagna mia" diventa dance per i suoi 70 anni: arriva il remix con la voce di Roberta Cappelletti
ForlìToday è in caricamento