← Tutte le segnalazioni

Altro

Appello al presidente Bonaccini contro la Cina

Presappio 1 · Forlì

Riporto di seguito il testo originale invito via mail al Presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, inerente alla richiesta di sensibilizzare gli altri governatori di Regione e il Governo, per mettere in stato di accusa la Repubblica di Cina. I Comuni del forlivese si uniscano all'appello. Spero vogliate divulgare questo appello per contribuire a rendere giustizia, seppur in piccola parte, alle vittime del Covid 19 ed ai loro familiari. Non bisogna piegarsi di fronte ad interessi commerciali. La vita vale più ogni cosa!! "Egregio Presidente Stefano Bonaccini, con questa mia, sono a chiederLe di verificare la possibilità di costituirsi parte civile nei confronti della Repubblica di Cina e della città di Wuhan ( Hubei ), per il reato di " CRIMINE CONTRO L' UMANITÀ ". In Giurisprudenza, la locuzione " crimine contro l' umanità ", definisce le azioni criminali che riguardano violenze ed abusi contro popoli, o che comunque siano percepite, per la loro capacità di suscitare generale riprovazione, come perpetrate in danno dell' intera umanità. Consapevole che la Giurisprudenza riguardante i Trattati internazionali è materia complessa, alla luce delle tante vittime uccise dal Covid 19, virus che ha generato una PANDEMIA con danno agli ammalati, al personale sanitario, ausiliario, ai cittadini, alle partite IVA e a tutte le ISTITUZIONI, Le chiedo di tutelare la nostra Regione nelle sedi opportune. Le responsabilità della Repubblica Cinese e dei Funzionari di Wuhan, sono evidenti. Nessun denaro potrà sostituire la perdita di persone care, o semplicemente, di esseri umani. Ciò detto, non pretendere un cospicuo RISARCIMENTO dei danni a noi arrecati, sarebbe un ulteriore mancanza di rispetto verso i familiari delle vittime e di tutti noi che stiamo pagando a caro prezzo l' incuria, i ritardi e le menzogne cinesi. Spero che Lei, come tutti i Presidenti delle Regioni italiane, voglia cortesemente e celermente, valutare ogni possibilità per mettere in stato d' accusa la Repubblica di Cina. Auspico che, anche il Governo italiano, ci tuteli in tutte le sedi opportune. AugurandoLe un buon lavoro, Le Porgo Distinti Saluti."

Angela Ferrini, ex Consigliere Comunale di Predappio

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento