← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Parchetto o parcheggio? Protesta per giardino Ugo La Malfa a Forlimpopoli

Da parchetto a parcheggio... Giardino Ugo La Malfa. Non è un luogo degradato. Si tratta della prima area verde del comune, risalente agli anni 60. Dedicata a uno dei più visionari politici della nostra repubblica. Nonostante ciò, si potrebbe pensare a una sua ristrutturazione: specie idonee che andassero a integrare alberi un po’ invecchiati, collegandolo con l'ex asilo Rosetti e il suo parco, migliorando piste ciclabili e viabilità generale. Anche perché la vicinanza al centro storico ne fa una superficie importante per mitigare temperature estreme, sempre più pressanti, in una zona che di asfaltocemento non è certo povera. Invece, quale brillante idea viene partorita? (s’immagina dopo lunga gestazione): qualcuno decide che un’ampia fascia del giardino possa diventare un parcheggio. Sì, un parcheggio! Dove le auto, all’ombra degli alberi, mordono la terra nuda, rendendola sterile e non più adatta ad ospitare la vita! Pensiamo non sia mai accaduto che un’area verde fosse ridimensionata per far posto a un parcheggio...In particolare, dove i posti macchina non mancano di certo, dati i luoghi deputati, adiacenti la torre dell’acquedotto, la stessa via La Malfa e tutto il lato sinistro di Via Turati. Senza dimenticare il deposito custodito dei mezzi comunali. Come non parlare del rilevante impatto diseducativo di questa scelta, che ancora promuove la costosa e inquinante automobile al posto della mobilità sostenibile. Nonostante approfondite analisi, non riusciamo a trovare alcuna motivazione razionale per questa scelta. Siamo convinti che la sensibilità dell’amministrazione artusiana, culminata nella dichiarazione di “stato di emergenza climatica e ambientale”, con l’impegno a “Piantare nuovi alberi, incrementando ulteriormente il verde pubblico”, veda nel ripristino della superficie originale del giardino la sua naturale e ovvia conseguenza

Gruppo Sensibile Forlimpopoli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento