← Tutte le segnalazioni

Altro

"Tutto praticamente aperto, eccetto le scuole"

· San Martino in Strada

Recita la segnalazione di Sara: "Ennesima vergogna; tutto praticamente aperto, eccetto le scuole (per altro anche quelle dell’obbligo). I nostri figli a casa, abbandonati da tutto e tutti, visto che i genitori devono recarsi al lavoro, considerando che ancora non si sa nulla di eventuali permessi o congedi. Lo schifo più assoluto. Un paese che retrocede di 100 anni costringendo le madri a scegliere fra lavoro (per chi ancora ce l’ha) e famiglia; indovinate un po’ con che risultato. Elemosinare lo Smart, mettersi in ferie, discutere con capi e colleghi perché ancora una volta delle famiglie se ne sono disinteressati tutti. 

"Mi trovo con due figli alla primaria ed una all’infanzia e per legge non ho diritto a nulla, i datori di lavoro gestiscono lo Smart working in modo discrezionale e bisogna sperare nella benevolenza e pietà dei propri superiori, come se chieder di lavorare fosse fare la questua. Una vergogna, una disperazione senza fine. Firmato una mamma, moglie, donna lavoratrice (anche se non so ancora per quanto)"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Concordo pienamente con la segnalazione. Anche io mamma di 3 figli di cui uno in prima elementare in una scuola che non ha avuto casi di covid e nemmeno classi in quarantena. Almeno per le elementari deve essere garantita la presenza in aula. La scuola è un diritto che va tutelato e andava chiusa per ultima e non per prima. Spero che i nostri amministratori locali facciano quanto in loro potere e anche di più per permettere ai nostri figli di tornare al più presto in aula

  • Hai ragione, molte persone concordano con te. Riporto una dichiarazione del Direttore Generale in una intervista a Forlitoday del 6 Marzo: " Il direttore generale dell'Ausl Romagna ha tenuto a sottolineato come "non sono le scuole i luoghi non sicuri", ma i contesti esterni di socializzazione".QUINDI?

  • e non sono nemmeno arrivate le ruote per i banchi

Segnalazioni popolari

Torna su
ForlìToday è in caricamento