← Tutte le segnalazioni

Altro

La segnalazione di un cittadino: "Veramente tanta, troppa gente al parco urbano. Serve una presa di coscienza collettiva"

Via Fiume Montone · Romiti

Recita la segnalazione di un cittadino: "Sono un frequentatore abbastanza regolare del parco urbano e soprattutto dei percorsi ciclabili attigui. Durante questo weekend ho assistito ad un afflusso incredibile di persone. Complice il bel tempo, l'impossibilità di uscire dal proprio comune, molti concittadini hanno fatto, giustamente, quello che gli è stato permesso di fare. Il fatto è che le persone erano veramente tante, non ho mai visto questi luoghi così affollati, letteralmente presi d'assalto, mi è risultato difficile persino muovermi in bici in luoghi dove normalmente anche di Domenica c'è poca gente. La mia vuole essere più che una segnalazione vuole essere un appello ad una presa di coscienza collettiva. La situazione è complessa, siamo scampati ad un'inasprimento delle misure restrittive (tutto il resto della Romagna è zona arancione scuro), vogliamo goderci le nostre libertà ma dobbiamo fare molta attenzione a non commettere imprudenze, basta veramente poco per far peggiorare le cose. Invito anche le autorità locali a migliorare i controlli con l'obiettivo di far evitare gli assembramenti".

Foto di archivio

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • La colpa e' sempre degli altri. Ma chi punta il dito verso gli altri, cosa ci faceva in giro al Parco Urbano? Urge un mea culpa prima di puntare il dito

  • Dopo un anno (forse più;) siamo ancora qui a parlare se in giro all'aria aperta c'è qualche persona in più o in meno. Allora qualcosa non sta funzionando per il verso giusto e di certo non per colpa di qualcuno che "non prende coscienza" del problema. Smettiamola una buona volta di puntare sempre il dito verso chi, adesso, di colpe proprio non ne ha.

  • bene allora perché vsi in giro ?

Segnalazioni popolari

Torna su
ForlìToday è in caricamento