Il Forlì parte subito forte e non risparmia la malcapitata Isernia

Contro l'Isernia i biancorossi si sono resi autori di una prova convincente

Ambrosini e il Forlì comincia con tre punti la stagione 2018-2019 di Serie D. Contro l'Isernia i biancorossi di mister Nicola Campedelli si sono resi autori di una prova convincente. Il primo gol della stagione è arrivato al 26' su calcio di rigore. Raddoppio al 35' sempre con Ambrosini. Nella ripresa un ricamo di Prati ha chiuso definitivamente il match. Parte subito forte il Forlì che aggredisce alto l'Isernia cercando di tenere il pallino del gioco.  Già al 4° è Tonelli che sfiora l'incrocio con un tiro a giro dal limite dell'area. La risposta dei molisani è immediata ma Di Matteo in buona posizione calcio addosso a Mordenti che si salva in due tempi. Al quarto d'ora è Graziani che fa gridare al goal tutto lo stadio ma il suo bolide terra aria lambisce il palo a Landi battuto.

È il preludio al vantaggio che arriva però su penalty per un fallo evidente di mano in area di rigore. Ambrosini contrariamente alla partita di Coppa Italia contro l'Axys Zola, questa volta non sbaglia portando in vantaggio i galletti. L'Isernia nonostante una discreta partenza è frastornata e subisce dieci minuti dopo il raddoppio dei padroni di casa: Tonelli si invola sulla fascia servendo al centro Ambrosini che mette a sedere due giocatori e insacca per il 2 a 0.

Nella ripresa il copione non cambia e sono sempre i padroni di casa a divorarsi azioni su azioni. Al 60esimo Sabbioni di testa cerca gloria personale ma Landi in tuffo respinge sul palo la sua conclusione. I molisani si buttano in avanti alla ricerca di una rete per riaprire la partita ma sfortunatamente per loro, il colpo di testa di Di Matteo si stampa sulla traversa a Mordenti battuto. Passato lo spavento il Forlì si rimette a testa bassa e nel giro di pochi minuti confeziona il tris: Ferri e Prati si intendono a meraviglia con quest'ultimo che fulmina Landi in uscita per il 3 a 0. La partita è sostanzialmente chiusa e dopo 4 minuti di recupero il Forlì può finalmente festeggiare per la prima vittoria della sua stagione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Aziende, il premier firma il decreto: ecco le attività che possono restare aperte

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

  • Balzo degli infetti nel Forlivese: +36 in 24 ore. In Rianimazione ci sono 11 positivi al virus

Torna su
ForlìToday è in caricamento