Fattore "KK": arriva dall'Estonia il nuovo rinforzo per la linea verde dell'Unieuro 2.015

Tra le sue doti migliori c'è il passaggio, ma può essere utilizzato (per caratteristiche fisiche e tecniche) in tutti i ruoli di esterno, dal playmaker all’ala piccola

Arriva dall'Aquila Basket Trento il nuovo rinforzo per l'Unieuro Forlì 2.015. Si tratta dell'estone Kaspar Kitsing, guardia classe 2001 di 194 centimetri. Tra le sue doti migliori c'è il passaggio, ma può essere utilizzato (per caratteristiche fisiche e tecniche) in tutti i ruoli di esterno, dal playmaker all’ala piccola. "È un ragazzo di grande talento, che ha fatto tutta la trafila delle giovanili ad alto livello in Italia - assicura coach Sandro Dell'Agnello -. Penso ci potrà dare una grossa mano, e sono convinto che abbia davanti a sé un futuro roseo con la maglia della Pallacanestro Forlì 2.015".

"Abbiamo preso un giocatore di grande qualità e crediamo tanto in lui - ha dichiarato il general manager Renato Pasquali -. Dovrà lavorare sodo fin da subito, ma sono convinto che il percorso che lo porterà ad essere importante per i nuovi compagni sarà molto veloce". Con l’Aquila Basket Trento ha disputato tutta la trafila del settore giovanile ed è entrato anche nel giro della serie A. L’ottima stagione con l’Under18E è culminata con la vittoria nel 2019 della Next Gen Cup, nella quale è stato anche premiato come miglior assistman della competizione. "KK" verrà aggregato alla prima squadra dopo gli impegni con le nazionali giovanili estoni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

Torna su
ForlìToday è in caricamento