menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Forlì spaventa il Mantova, ma il gol non arriva: la capolista vince di misura

La prima incursione importante del Forlì è al minuto 18 con un tiro dalla lunga distanza di Corigliano deviato in corner

La trasferta più difficile della stagione non sorride al Forlì di mister Massimo Paci, che capitola contro la capolista per 1-0. I biancorossi volevano provare a minare le certezze della squadra della coppia Garzon-Cuffa dopo la prova incolore di domenica scorsa contro il Mezzolara, ma i punti non sono arrivati. Solo una vittoria nelle ultime otto sfide e la classifica che comincia a farsi preoccupante. Pronti via e il Mantova reclama subito due rigori: il primo per un presunto tocco di mano, il secondo per una trattenuta in area. In entrambi i casi l’arbitro fa proseguire. La prima incursione importante del Forlì è al minuto 18 con un tiro dalla lunga distanza di Corigliano deviato in corner.

Poi solo Mantova, rendendosi pericoloso al 34' con Guccione, che per un soffio non trova la deviazione di testa. Guccione che ha trovato il gol al  42' mettendo la sfera all’angolino opposto alle spalle di De Gori. Il secondo tempo non offre spunti d'interesse, ma solo sbadigli, fino al 74' quando l'estremo difensore romagnolo dice no ad Anastasia. All'81 uno dei pochi squilli del Forlì: su azioni di calcio d'angolo il colpo di testa di Gomez finisce fuori di poco. In pieno recupero la squadra di Paci sfiora il pari, ma il colpo di testa di Beduschi termina a lato di poco.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento